Spotify, che vanta una vasta raccolta di musica e podcast, è un servizio di streaming di primo livello a livello globale. Tuttavia, per incoraggiare gli abbonamenti a pagamento, Spotify impone restrizioni ai suoi utenti gratuiti. Se sei un nuovo arrivato e stai decidendo se optare per Spotify Premium o attenersi alla versione gratuita, questa recensione offre un'analisi completa. Approfondendo le differenze tra Spotify Premium e Spotify Free, questa guida ti consente di discernere quale piano si allinea meglio alle tue preferenze ed esigenze sulla piattaforma.

INDICE

Spotify Free vs. Premium: panoramica

Se sei stanco di leggere tante parole, c'è una tabella per farti un'idea rapida tra Spotify Free e Premium da 9 prospettive. Per un confronto dettagliato ti consigliamo di continuare a leggere.

Spotify gratuito Spotify Premium
Prezzo Gratis $ 10.99 / mese
Migliore qualità musicale Fino a 160kbps Fino a 320kbps
Ads - Annunci ×
Ascolto offline ×
Spotify Connect
Dispositivi supportati Lo stesso Lo stesso
Funzionalità sociali supportate Può creare collegamenti di condivisione Può condividere brani e ascoltare le condivisioni.
Contenuto curato


Spotify gratuito e Premium: qual è la differenza?

Il confronto completo tra Spotify Premium e Free sarà suddiviso in 9 parti, tra cui Libreria musicale, Qualità della musica, Annunci, Ascolto offline e così via. Puoi esaminarli uno per uno.

music Library

Vincitore: Disegnare

Spotify offre una delle fonti musicali più abbondanti al mondo. Fortunatamente, sia gli utenti Spotify Free che quelli Premium possono godersi tutti i contenuti su Spotify. Ciò è dovuto principalmente al fatto che la piattaforma fornisce agli utenti servizi di streaming online anziché un servizio di acquisto di un singolo brano. Gli ascoltatori possono godersi l'intera libreria musicale, tra cui:

● Oltre 80 milioni di canzoni finora.

● Oltre 11 milioni di artisti e creatori fino ad ora su Spotify.

● Ogni giorno vengono caricate in media 60,000 canzoni su Spotify.


Qualità musicale

Vincitore: Spotify Premium

Una delle principali differenze tra Spotify Premium e Free è la qualità dell'audio in streaming. Sul lettore web, gli account gratuiti di Spotify possono ascoltare una qualità musicale predefinita di 128 kbps in formato audio AAC, ma gli abbonati Premium possono godere della qualità audio fino a 256 kbps con il codec AAC.

La differenza non è così grande se usi l'app Spotify per dispositivi mobili o desktop. Gli abbonati Premium hanno solo un'altra opzione per una migliore qualità del suono: Molto alta, che equivale a 320 kbps. È possibile controllare la tabella seguente per i dettagli.

  Spotify gratuito Spotify Premium
Spotify Web Player CAA 128 kbps CAA 256 kbps
Spotify app Automatico: dipende dalla connessione di rete Automatico: dipende dalla connessione di rete
Basso: equivalente a circa 24 kbps Basso: equivalente a circa 24 kbps
Normale: equivalente a circa 96 kbps Normale: equivalente a circa 96 kbps
Alto: equivalente a circa 160 kbps Alto: equivalente a circa 160 kbps
  Molto alto: equivalente a circa 320 kbps

Ascolto offline

Vincitore: Spotify Premium

L'ascolto offline è una funzionalità esclusiva per gli abbonati Premium. Una volta iscritto a un piano Premium. Puoi trovare l'icona Download all'interno di una playlist/album e scaricarli per l'ascolto offline con un account Spotify Premium. Per gli utenti gratuiti, non è possibile scaricare musica da Spotify, ma solo scaricare podcast. Tuttavia, ciò non significa che non puoi scaricare brani Spotify senza un account a pagamento. Con alcuni strumenti di terze parti, come TuneFab Spotify Music Converter, puoi scaricare facilmente brani da Spotify gratuitamente o ottenere Spotify Premium gratuitamente per sempre.



Ricorda che non puoi scaricare un singolo brano alla volta, devi farlo crea una playlist, inserisci le tue singole canzoni e poi scarica l'intera playlist. Successivamente, puoi accendere il file Modalità offline in Impostazioni - Riproduzione per riprodurre automaticamente i tuoi download. Tuttavia, ci sono alcune limitazioni che potresti verificare in anticipo.

● Gli ascoltatori possono scaricare fino a 10,000 tracce su ciascuno di un massimo di 5 dispositivi diversi.

● Gli ascoltatori devono andare online almeno una volta ogni 30 giorni per conservare i download.

● Gli ascoltatori gratuiti possono saltare solo 6 tracce all'ora.


Ads - Annunci

Vincitore: Disegnare

Il più grande grattacapo per gli utenti abituali è che Spotify pubblica di tanto in tanto fastidiosi annunci pubblicitari durante lo streaming di musica. Spotify rimuoverà tutte le pubblicità e ti consentirà di goderti un'esperienza di ascolto senza pubblicità una volta iscritto al suo piano Premium. Per gli utenti gratuiti, è quindi più simile a un servizio basato su annunci. Tuttavia, non essere frustrato. Se ti piace utilizzare il web player Spotify, puoi utilizzare alcuni blocchi pubblicitari blocca gli annunci da Spotify senza premium.

✏ NOTA:

Se non sai quale blocco annunci funziona bene, vai a questo post: I 6 migliori blocchi pubblicitari di Spotify per tutti i dispositivi


Spotify Connect

Vincitore: Disegnare

Spotify Connect consente agli utenti di collegarsi facilmente a un altro dispositivo da un computer o da un telefono cellulare/tablet. Gli ascoltatori possono letteralmente ascoltare ovunque con questa potente funzionalità. Tuttavia, Spotify Connect è disponibile per gli utenti gratuiti da novembre 2021.

Grazie a Spotify Connect, tutti gli utenti Spotify possono riprodurre e ascoltare la musica Spotify su dispositivi wireless inclusi smart TV, altoparlanti intelligenti, display intelligenti, dispositivi indossabili, console di gioco, Audio della macchina, kit Smart Home e altro ancora.

Spotify Connect


Dispositivo supportato

Vincitore: Disegnare

Puoi accedere al tuo account Spotify su qualsiasi dispositivo supportato, sia esso Premium o gratuito. Gli ascoltatori possono accedere alla musica di Spotify sul suo lettore web utilizzando Google Chrome, Mozilla Firefox, Edge, Opera o Safari. In alternativa, puoi scaricare e installare l'app Spotify per iOS (iOS 13 o successivo), Android (Android OS 5.0 o successivo), Mac (macOS X 10.13 o successivo) e Windows (Windows 7 o successivo) per avere un'esperienza migliore .

Spotify su iPhone


Caratteristica sociale

Vincitore: Spotify Premium

Spotify ti consente di connettere i tuoi account Spotify ad altre piattaforme tramite integrazioni di app. Successivamente, puoi riprodurre in streaming e condividere la tua musica Spotify preferita con i tuoi amici. Le app che possono integrarsi con Spotify includono Google Assistant, Peloton, Barra di gioco Xbox, Discord, Bumble, Runkeeper, Shazam, Siri, Messenger, Tinder, Twitch e altri. Puoi creare un collegamento di condivisione da Spotify a queste piattaforme, ma richiede che gli abbonati Premium ascoltino insieme agli amici, ad esempio Discord.


Contenuto curato

Vincitore: Disegnare

Sia gli utenti gratuiti che quelli premium possono ascoltare la musica Spotify di tutti i generi. Inoltre, ci sono alcune playlist curate che gli editori di Spotify scelgono per te. I consigli quotidiani e le raccolte miste portano sempre sorprese per gli ascoltatori. Tuttavia, se andassi all'estero per la maggior parte del tempo per lavoro o viaggio, un account gratuito ti impedirebbe di riprodurre la musica di Spotify dopo un periodo massimo di 14 giorni.


Controllo della riproduzione

Vincitore: Spotify Premium

Per gli utenti Spotify Premium, puoi avere il pieno controllo dei tuoi brani. Se non ti piacciono i brani riprodotti, puoi utilizzare la modalità casuale o la funzione di salto illimitato per cambiare i brani. Mentre per gli utenti gratuiti hai meno controllo sui tuoi brani, non puoi riprodurre in ordine casuale interi album utilizzando l'app su un telefono cellulare. Inoltre, i controlli di riavvolgimento e ripetizione della riproduzione sono disponibili solo con il web player Spotify.


Dovresti eseguire l'upgrade a Spotify Premium?

Ora che hai esaminato tutte le differenze tra Spotify Free e Premium, vuoi ancora abbonarti a un piano Premium su Spotify? Se desideri avere una qualità musicale più elevata, goderti lo streaming senza pubblicità e scaricare brani per la riproduzione offline, un abbonamento Premium sbloccherà funzionalità più eccellenti. Oppure è sufficiente rimanere un utente abituale.

Inoltre, gli utenti gratuiti possono bloccare la pubblicità e ascoltare streaming senza pubblicità sul web player Spotify con l'estensione adblocker. Se desideri scaricare alcune delle tue canzoni preferite, un abbonamento Premium non è obbligatorio se lo utilizzi TuneFab Spotify Music Converter.

Passa a Spotify Premium


Suggerimento bonus: come scaricare brani Spotify senza pubblicità senza Premium

Come accennato in precedenza, gli utenti non premium possono scaricare brani da Spotify con TuneFab Spotify Music Converter. Questo esperto sfida già la barriera delle restrizioni DRM (Digital Rights Management) e consente agli utenti di transcodificare brani Spotify crittografati in un formato audio popolare come MP3 con la sua superba tecnologia di decrittazione. Altre funzionalità scintillanti sono elencate di seguito.


."🎉

Velocità ad alte prestazioni: Il programma vanta una tecnologia avanzata per accelerare il processo di transcodifica e download fino a 35 volte più veloce rispetto alle sue controparti.

Disponibile per Spotify gratuito e premium: TuneFab Spotify Music Converter funziona sia con Spotify Free che con Spotify Premium per scaricare brani, playlist, album e podcast di Spotify. 

Formati di output popolari: Il programma consente agli utenti di rimuovere le restrizioni DRM e scaricare la musica Spotify su MP3, M4A, FLAC, WAV, ALAC e AIFF. 

 ● Qualità audio senza perdite: Prima di iniziare a scaricare la musica di Spotify, puoi impostare la qualità dell'audio in uscita per ottenere il meglio da Spotify. Lo strumento supporta una qualità audio senza perdite fino a 320 kbps e 48 kHz. 

Scarica in batch: TuneFab Spotify Music Converter ti consente di avviare tutti i download che desideri. Può gestire facilmente più attività di download contemporaneamente. 

Conservazione delle informazioni sul brano I dettagli della traccia verranno salvati durante la conversione, inclusi titolo, artisti, ID traccia e copertina dell'album. Gli ascoltatori possono gestire facilmente tutti i download anche se scaricano l'intera libreria Spotify.


Grazie al web player Spotify integrato, puoi ascoltare la musica di Spotify e scaricare brani sul desktop allo stesso tempo. Vediamo come funziona.

Passo 1. Installa TuneFab Spotify Music Converter e accedi al web player Spotify.

Passo 2. Vai alla tua libreria per i brani, le playlist o gli album che desideri scaricare da Spotify.

Passo 3. Trascina e rilascia la musica che ti piace nell'elenco di conversione.

Passo 4. Clicchi Converti tutto per iniziare a scaricare tutte le tracce Spotify selezionate, puoi scaricare Spotify su MP3 senza premium.

Per passaggi più dettagliati per scaricare Spotify su MP3 senza premium, puoi consultare questo post: Come convertire brani/playlist Spotify in MP3


Scarica Spotify senza Premium


Conclusione

Questa è la fine di Spotify Free vs Premium. Ad essere onesti, Spotify Premium non supera il piano gratuito sotto molti aspetti, ad eccezione della qualità della musica e della modalità offline. La differenza nella qualità audio è tutt’altro che evidente a meno che non si disponga di un altoparlante audio di prima classe o di cuffie di prima qualità.

Per quanto riguarda la riproduzione offline, gli utenti gratuiti possono anche scaricare la musica di Spotify TuneFab Spotify Music Converter. Meglio ancora, non ci sono limitazioni al numero di download né restrizioni alla riproduzione su app/dispositivi autorizzati.


Le informazioni sono state utili?

Punteggio di fiducia 3.9 | 39
Articolo precedente Come scaricare musica da Spotify sul computer [migliore guida] Articolo prossimo Come estrarre i brani scaricati da Spotify come file MP3
Il sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Facendo clic su "Accetta cookie" accetti i nostri Politica sulla Riservatezza.

Rifiuta