Rimozione di FairPlay DRM: come rimuovere Apple Music DRM?

Di Catrina Jones

Aggiornato ad aprile 20, 2022

Vuoi salvare alcuni brani sul tuo iPod classic e poi ascoltare la tua musica offline in movimento? Peccato. Questo perché non è possibile farlo con un brano di Apple Music. Anche se hai trovato la directory in cui vengono salvate le tracce offline di Apple Music, queste tracce vengono salvate in formato .m4p (protetto da DRM) e la maggior parte dei dispositivi e dei lettori multimediali non supportano il file M4P.


Se stai cercando alcuni metodi per rimuovere DRM da Apple Music in modo che tu possa rendere disponibili quei brani per i tuoi usi personali legali, come importare brani in iMovie per l'editing, riprodurre musica con software DJ o creare suonerie per iPhone o altri telefoni cellulari, ecc., sei nel posto giusto. Questo articolo ti mostrerà come bypassare FairPlay DRM con il meglio Software di rimozione DRM di Apple Music dopodiché puoi riprodurre i brani nel modo che preferisci o su qualsiasi dispositivo con reale libertà di scelta.

Apple Music e DRM


INDICE


1. Informazioni sulla protezione DRM di Apple Music - FairPlay

Apple Music ha adottato Correttezza come schema di crittografia DRM per impedirti di riprodurre i brani che scarichi dalla libreria Apple Music al di fuori dei prodotti e delle app Apple.


Una volta che ti sei abbonato con successo ad Apple Music, noto come servizio di streaming musicale autorizzato, una chiave di licenza valida sarà associata al tuo ID Apple. Questa chiave di licenza viene utilizzata per connettere il tuo ID Apple al server di gestione dei diritti digitali (DRM) di FairPlay per completare il processo di autenticazione.


Se un dispositivo non è legato a una chiave con licenza valida, non sarà in grado di comunicare con il server DRM di Apple e quindi non avrà diritto a decodificare la protezione DRM per la riproduzione musicale. Ecco perché troverai difficile mettere quei contenuti sui tuoi dispositivi personali, fare copie/backup personali o fare un uso trasformativo che coinvolge la musica.


È possibile rimuovere il DRM? Forse sei torturato dalla domanda e ti chiedi se puoi o meno rimuovere DRM dai file protetti. Bene, nella parte successiva, discuteremo come eseguire perfettamente la rimozione di Apple Music DRM.


2. 3 modi migliori per rimuovere DRM dai file musicali di Apple

Per rimuovere DRM dai file di Apple Music, dovresti utilizzare uno strumento di rimozione DRM. Ma quasi tutto ciò che funziona in modo efficiente non è freeware, potrebbero essere necessari $ 20 - $ 40 per l'acquisto di un programma di stripping DRM. Tuttavia, sembra abbastanza ragionevole per quello che ottieni perché puoi usufruire di servizi aggiuntivi come il supporto tecnico professionale per eventuali problemi che potresti riscontrare nel processo di rimozione del DRM. Inoltre, potrai utilizzare le canzoni senza alcuna restrizione.


Restrizioni d'uso comuni di Apple Music senza rimozione DRM:

* Limita la compatibilità del dispositivo (o lettore multimediale): solo i dispositivi che hai autorizzato a utilizzare il tuo account iTunes hanno il permesso di utilizzare il servizio.

* Limita il numero di dispositivi su cui puoi utilizzare Apple Music: sei limitato a utilizzare il servizio su un massimo di dieci dispositivi (non più di cinque computer).

* Limita l'uso su più dispositivi contemporaneamente: sei limitato allo streaming di musica su un solo dispositivo alla volta.

* Limita la possibilità di convertire i file in altri formati: i brani vengono salvati come file audio AAC di Apple Music con DRM.

* Limita l'usabilità: non è possibile modificare o remixare le tracce.

* Limitazioni masterizzare brani su CD.

* Restrizioni alla conservazione dei contenuti acquistati: la tua intera libreria di brani sarà persa per sempre se annulli l'abbonamento a pagamento.


Nota: Ce ne sono ancora Software di rimozione DRM che offrono un servizio gratuito ma la maggior parte di essi non viene aggiornata da un po' di tempo. Probabilmente potresti dover eseguire il downgrade del sistema del tuo computer o della versione di iTunes per eseguire senza problemi il freeware, per non parlare di altri problemi che potresti riscontrare durante l'utilizzo del software, come la mancanza di funzionalità avanzate, virus software e così via. Pertanto, si consiglia di utilizzare gli strumenti affidabili elencati di seguito.


Se hai bisogno di aiuto per trovare uno strumento efficiente, qui ti consigliamo i 3 modi migliori per liberare la tua Apple Music. Dai una rapida occhiata a chi sono.


TuneFab Apple Music Converter - un versatile software di eliminazione DRM, in grado di convertire brani musicali di Apple Music con DRM in MP3, M4A o altri formati privi di DRM con una qualità quasi da CD.

Requiem 4.1 – un software di rimozione DRM abbastanza vecchio, che è sicuro di rimuovere la protezione DRM di Apple Music senza alcuna perdita di qualità.

iTunes match – un servizio a pagamento fornito da Apple Inc, con l'obiettivo di aiutare gli utenti Apple a gestire meglio la propria libreria musicale. Supporta la rimozione della protezione DRM dai file musicali acquistati.


Il miglior software di rimozione DRM di Apple Music - TuneFab Apple Music Converter

Ideale per: Rimozione di DRM da tutti i tipi di file multimediali protetti, inclusi brani di Apple Music, brani acquistati da iTunes, audiolibri di iTunes, audiolibri Audible, video musicali, film di iTunes, programmi TV di iTunes, ecc.


TuneFab Apple Music Converter è un utile Strumento di rimozione DRM di Apple Music e convertitore audio iTunes. Ha un'interfaccia utente simile a iTunes e ti mostra l'intera libreria musicale per impostazione predefinita. Una delle sue caratteristiche killer - Velocità di conversione 16X - rende estremamente veloce la conversione di un sacco di brani contemporaneamente senza lunghi tempi di attesa.


Ha più formati di output disponibili, come MP3, M4A, AAC, FLAC, AC3, AIFF, ecc. E offre anche una scelta di impostazioni di qualità, puoi scegliere Alta qualità (48,000 Hz, 256 Kbps), Qualità normale ( 44,100 Hz, 192 Kbps), Buona qualità ( 44,100 Hz, 256 Kbps), Bassa qualità ( 44,100 Hz, 128 Kbps) o personalizza la qualità di output in base alle tue preferenze. Inoltre, tutti i tag ID3 e le informazioni sui metadati verranno salvati automaticamente dopo la conversione, in modo da poter gestire comodamente i brani privi di DRM.


In una parola, TuneFab Apple Music Converter è un software eccellente noto per il suo prestazioni di conversione stabili superbe. Puoi scaricare il programma, esplorare maggiori dettagli con la prova gratuita di 30 giorni e vedere se funziona esattamente come pubblicizzato. Continua a leggere e scopri come rimuovere legalmente DRM dai file di Apple Music e rendere i brani riproducibili su qualsiasi altro dispositivo personale.

Requisiti:

* Hai un abbonamento Apple Music valido (prova gratuita o Premium)

* Hai un PC Windows o Mac

* Hai installato iTunes sul tuo computer (Windows)


Le seguenti istruzioni ti guideranno attraverso il processo di rimozione del DRM.


Passo 1. Accedi a iTunes (Windows) o all'app Music (Mac) con il tuo ID Apple e autorizza il computer a riprodurre i brani DRM. Trova la musica (traccia/playlist/album) che desideri decifrare, quindi fai clic sul pulsante Aggiungi + per aggiungere musica alla tua libreria. Prima di iniziare, è necessario verificare se questi brani vengono riprodotti correttamente in iTunes o nell'app Musica.


Passo 2. Se hai già installato TuneFab Apple Music Converter, avvia il programma e sarai in grado di vedere tutte le tue playlist e file musicali. Seleziona l'intera playlist o più brani che desideri convertire.

Rimozione di Apple Music DRM


Passo 3. Vai in fondo alla finestra principale e verifica le seguenti impostazioni di output.

Formato e profilo di output:

Fare clic sul menu a discesa Formato di output per selezionare MP3 o M4A come formato di output.


Se il formato di output è M4A, imposta il profilo su M4A - Buona qualità (44,100 Hz, stereo, 256 Kbps), quindi otterrai esattamente lo stesso Qualità del suono di Apple Music.


Se il formato di output è MP3, impostare il profilo su MP3 - Alta qualità (48,000 Hz, stereo, 320 Kbps), anche la qualità audio sarà ottima come la Good Quality M4A. Non noterai alcuna differenza tra loro, ma maggiore è la qualità, maggiore sarà la dimensione di un file generato.

Opzioni di uscita di Apple Music Converter


Cartella di output: Puoi scegliere qualsiasi cartella di output sul tuo PC per brani senza DRM.

Seleziona cartella di output


Velocità: La versione di Windows supporta la velocità 10X per impostazione predefinita e la velocità di conversione non influirà sulla qualità del suono. La versione per Mac supporta sia la velocità 1X che 5X, che ti consente di selezionare la velocità in base alle tue preferenze.


Passo 4. Al termine dei passaggi precedenti, fai clic sul pulsante Converti per iniziare a convertire i brani. Vedrai l'avanzamento della conversione in una finestra separata. Al termine, fai clic sul pulsante "Visualizza file di output" e otterrai le copie personali della tua musica senza crittografia DRM.

Goditi i brani musicali Apple senza DRM


Suggerimenti avanzati:

1. Per ottenere un risultato di conversione più stabile, è meglio scaricare i brani in iTunes o nell'app Musica e archiviarli localmente.

2. Non utilizzare iTunes o l'app Music durante il processo di conversione. Ma puoi riprodurre file audio in altre app e non influirà sulla conversione.


Usa Requiem 4.1 per rimuovere DRM da Apple Music gratuitamente

Un suggerimento aggiornato da un utente di Digiex: iTunes 10.7 non supporta un popup per l'autenticazione a due fattori sul tuo ID Apple. Se sei bloccato in questo processo, prova ad accedere. Quando ricevi un errore e un testo con il codice a 2 fattori, copialo e aggiungilo dopo la tua password. Quindi accedi di nuovo.


Requiem 4.1 è un software antico che non viene aggiornato da anni, ma fino ad ora ci sono ancora utenti che condividono la loro esperienza aggiornata con questo strumento. Il più grande vantaggio di Requiem è che può eseguire la rimozione DRM senza perdita di dati. Non sta decodificando e ricodificando il file protetto come fanno altri programmi, ma violando la crittografia DRM direttamente dai file audio originali in modo che la qualità non vada persa.


Un utente di Digiex ha aggiornato la sua esperienza su come far funzionare Requiem su PC Windows 10 nell'aprile 2020. Se sei interessato a utilizzare questo software, segui i suoi passaggi e verifica se funziona.


Passo 1. Disinstalla quanto segue per assicurarti di poter reinstallare correttamente la versione precedente di iTunes.

* ITunes esistente

* Aggiornamento software Apple

* Supporto per dispositivi mobili Apple

* Buongiorno

* Supporto per applicazioni Apple a 32 bit

* Supporto per applicazioni Apple a 64 bit


Passo 2. Scaricare e installare iTunes 10.7 sul tuo computer.


Passo 3. Scaricare Requiem 4.1.


Passo 4. Scopri la cartella della libreria iTunes locale (c:/Users/~username~/Music/iTunes) e rinominala in qualcos'altro in modo che iTunes 10.7 funzioni correttamente.


Passo 5. Apri iTunes 10.7 e scarica la musica che desideri interrompere ed elimina DRM per archiviarli localmente nella tua nuova libreria.


Passo 6. Assicurati di aver autorizzato il tuo computer affinché i brani vengano riprodotti correttamente su iTunes.


Passo 7. Chiudi iTunes e quindi avvia Requiem. Questo programma troverà automaticamente i brani di Apple Music protetti da DRM nella libreria di iTunes e si sbarazzerà di DRM da essi.

Requiem 4.1


Usa iTunes Match per aggiornare e rimuovere la protezione dagli acquisti musicali di iTunes

È vero che Apple FairPlay DRM è allegato in iTunes Music acquistato. Un fatto meno noto è che anche tu puoi rimuovi DRM dai vecchi acquisti di musica su iTunes con iTunes Match. E se hai già un abbonamento Apple Music, iTunes Match è incluso al suo interno in modo da poter ottenere tutti i vantaggi.


Fondamentalmente, il servizio iTunes Match ti consente abbina o carica tracce dalla tua libreria musicale alla Libreria musicale di iCloud. E il brano abbinato non sarà classificato senza DRM perché corrisponde al catalogo di iTunes Store che vende brani privi di DRM. Successivamente, puoi scaricare e trasmettere in streaming i tuoi vecchi acquisti di musica su iTunes su un altro dispositivo che possiedi senza DRM applicato alle tracce.


Se vuoi saperne di più sui due diversi servizi di abbonamento di Apple, questo articolo include ulteriori informazioni. >> Apple Music vs. iTunes Match: tutto ciò che devi sapere


3. Come verificare se le canzoni sono protette da DRM?

Non tutta la musica di Apple ha utilizzato la tecnologia DRM. I brani forniti da iTunes tra il 2003 e il 2009 erano una volta protetti da DRM. Tuttavia, DRM è stato eliminato dalla libreria musicale di iTunes dopo il 2009. Pertanto, tutti i brani acquistati in iTunes Store dovrebbero essere disponibili senza DRM ormai. Ma se ti abboni ad Apple Music, poiché è più un servizio di streaming musicale, i brani scaricati sulla piattaforma sono bloccati da DRM ed etichettati come file audio AAC di Apple Music in formato M4P.


Inoltre, in rari casi, Apple potrebbe scaricare una versione protetta di un brano che possiedi. In altre parole, nel caso in cui non riuscissi a riprodurre i brani Apple sul tuo dispositivo di ascolto musicale dopo aver trasferito i file audio, puoi verificare se un file audio è protetto in iTunes o nell'app Music nativa sul tuo computer. Ecco i passaggi:


1. Apri iTunes sul tuo PC e apri la Libreria. (La versione di macOS 10.15 o successiva dovrebbe essere verificata nell'app Musica.)

2. Dalla Canzoni scheda, fare clic con il pulsante destro del mouse su una traccia e selezionare Informazioni sulla canzone > Compila il e cerca il file tipo campo.

Controlla le informazioni sul brano su iTunes

3. Se la Genere: include mela Musica or Protetta, non sarai in grado di riprodurre il file musicale su alcun dispositivo non autorizzato. Quindi la rimozione del DRM diventa un processo necessario.

Controlla il tipo di file su iTunes


E se gli acquisti di musica iTunes non protetti diventassero gravati da DRM ...

Inoltre, se utilizzi la Libreria musicale iCloud per scaricare i brani iTunes acquistati, ciò potrebbe causare la sovrascrittura dei brani con la restrizione DRM. Per risolvere questo problema, devi disabilitare la libreria musicale iCloud e sincronizzare nuovamente il tuo dispositivo con iTunes e recuperare la versione non protetta del file su dispositivi diversi dal tuo PC.


1.Assicurati che il file non protetto sia archiviato fisicamente nella tua libreria musicale sul tuo PC.

2. Disabilita la libreria di iTunes in iTunes e sul tuo dispositivo.

Sul computer: iTunes> seleziona Modifica nella barra dei menu> Preferenze > Generale > iCloud Music Library: Deseleziona

Su iPhone / iPad / iPod Touch: Impostazioni profilo > Musica > Libreria musicale iCloud: Spegni

3. Sincronizza le tue canzoni sul tuo dispositivo. Questo scaricherà una nuova versione ma non protetta sul tuo dispositivo. E successivamente, puoi riattivare iTunes Music Library su iTunes e sul tuo dispositivo portatile.

Deseleziona la libreria musicale di iCloud


Domande frequenti sulla rimozione di Apple Music DRM

Q1. Rimuovere DRM da Apple Music è legale?

La rimozione del DRM è infatti considerata illegale in alcuni paesi, come Stati Uniti, Canada, Giappone, ecc. Ma c'è un'eccezione chiamata Giusto uso, che è un concetto sviluppato dalla legge anglo-americana, che rende ragionevole per i consumatori creare una copia del loro materiale legalmente acquistato per uso personale.


Se sei un abbonato a Apple Music, è legale per te rimuovere DRM e salvare i brani sui tuoi dispositivi personali per divertirti, a condizione che tu non condivida i brani rippati con altre persone. In una situazione del genere, è improbabile che tu venga accusato di aver violato il copyright del creatore di contenuti. Stai solo esercitando i tuoi pieni diritti legali di fair use.


Pertanto, per sfruttare al meglio la tua Apple Music, devi ricorrere ad alcuni strumenti di rimozione DRM di Apple Music professionali.


Attenzione: Se stai cercando di utilizzare un dispositivo di rimozione DRM di Apple Music, assicurati prima di avere un abbonamento Apple Music. E non inviare mai nessuno dei brani privi di DRM che strappi da Apple Music ad altri e conservare questi brani solo per uso personale e non commerciale.


Q2. Come riprodurre brani musicali Apple protetti?

Dopo esserti iscritto ad Apple Music, accedi al tuo account Apple e potrai riprodurre Apple Music sui tuoi dispositivi Apple preferiti. Inoltre, puoi ascoltare su dispositivi Android e Windows e persino su smart TV e altoparlanti intelligenti compatibili con l'app Apple Music. Convenientemente, puoi utilizzare il web player di Apple Music e ascoltarlo facilmente online.


Ma le cose diventeranno diverse e in qualche modo complicate se intendi trasferire l'audio AAC di Apple Music scaricato su un dispositivo che non supporta l'app Apple Music e non può connettersi a Internet. Ad esempio, il trasferimento dei brani protetti su uno specifico lettore MP3 autonomo. Sebbene il dispositivo fornisca un'eccellente qualità del suono e supporti persino la qualità HiFi Lossless, potrebbe non riuscire a riconoscere le tracce DRM-ed. In questo scenario, fintanto che ti attieni alla dottrina del fair use, puoi sfruttare alcuni strumenti di rimozione di Apple Music DRM per aggirare il DRM e convertire le tue tracce di Apple Music. TuneFab Apple Music Converter è altamente raccomandato per la sua crescente importanza nell'eccellente capacità di rimozione del DRM di Apple Music e nella velocità di conversione rapida e stabile.


Q3. Come masterizzare Apple Music protetta da DRM su CD?

iTunes ti consente di farlo masterizza i brani di Apple Music con DRM su CD facilmente, ma prima di farlo, assicurati di utilizzare un CD/DVD che supporti il ​​formato AAC poiché Apple Music con DRM sarà file AAC e un CD MP3 non è compatibile con essi. Passiamo ora ai passaggi.


Passo 1 . Avvia iTunes e vai alla sezione "Musica", quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sul pannello di sinistra per creare una playlist e trascina i brani che desideri masterizzare su di essa.

Passo 2 . Inserisci il tuo CD nel disco rigido. Quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sulla playlist su iTunes e seleziona "Masterizza playlist su disco".

Passo 3 . Seleziona "CD audio" e premi "Masterizza".


Mancia: I brani protetti da DRM masterizzati su un CD direttamente da iTunes continueranno a essere protetti e anche se li importi di nuovo sul tuo computer, la protezione sarà comunque con loro. Inoltre, una playlist contenente musica protetta da DRM può essere masterizzata solo per 7 volte al massimo. Se desideri masterizzare Apple Music con la rimozione DRM su un CD o hai esaurito la quota, dovresti prima utilizzare TuneFab Apple Music Converter per convertirli.

5. Συμπέρασμα

Dopo una rapida navigazione su come riconoscere i brani di Apple Music con DRM e 3 modi per rimuovere legalmente la protezione DRM, quale metodo preferisci per rendere i brani di Apple Music privi di DRM? Se non ti piacciono i passaggi complicati, dovresti evitare di usare Requiem perché è meno conveniente e non c'è supporto tecnico per aiutarti in caso di problemi con l'utilizzo. Rispetto a Requiem, TuneFab è un'opzione molto più efficace perché fornisce una soluzione rapida e semplice che non solo consente di risparmiare molto tempo ed energia, ma offre anche la migliore qualità musicale e opzioni di formato di output. Puoi riprodurre i brani senza DRM su qualsiasi dispositivo senza limitazioni!

Le informazioni sono state utili?