close Coppa del Mondo close Coppa del Mondo

Quando ti abboni ad Apple Music, puoi avere pieno accesso a tutti i brani su di esso e riprodurli direttamente dai dispositivi collegati al tuo account Apple Music. Tuttavia, ci sono situazioni in cui potresti voler inserire brani di Apple Music su dispositivi che riproducono principalmente musica, come Sony Walkman, SanDisk Clip Jam e altri lettori MP3 che offrono funzionalità interessanti. E ovviamente, questi lettori multimediali non sono nell'elenco dei dispositivi autorizzati di Apple. Pertanto, non puoi riprodurre direttamente la musica Apple su questi dispositivi.

Quindi ecco una domanda: come puoi rendere Apple Music riproducibile su lettori multimediali non autorizzati? Potresti anche chiederti se è possibile raggiungere il pieno potenziale dei tuoi dispositivi musicali e sfruttare al meglio i tuoi Abbonamento Apple Music?

La soluzione più semplice è convertire Apple Music in MP3.

TuneFab Apple Music Converter è un programma straordinario che uso, amo e consiglio vivamente con fiducia per il tuo utilizzo. Spero che ti aiuterà tanto quanto ha aiutato me per la conversione da Apple Music a MP3.

Nota importante:

Il nuovissimo TuneFab Apple Music Converter V3.0.0 è stato lanciato ora! Controlla il confronto completo tra V3.0.0 e la vecchia versione prima di iniziare:

TuneFab Apple Music Converter V3.0.0 Nuova versione - Cosa c'è di nuovo?


INDICE

Parte 1. Che formato è Apple Music?

Quando scarichi brani da Apple Music, otterrai file audio con il nome dell'estensione del file .m4p che sono bloccati da FairPlay DRM di Apple. Per impostazione predefinita, AAC (Advanced Audio Coding) è il formato di codifica di File M4P il che rende gli utenti di Apple Music possono riprodurre musica solo su dispositivi specifici.

(Apple Music è preinstallato su iPhone, iPad, iPod touch e tutti i dispositivi macOS e per Android è disponibile su Android 4.3 o versioni successive.)

Onestamente, la popolarità del formato AAC è attualmente molto inferiore a quella dell'MP3, ad eccezione dei dispositivi Apple, la maggior parte dei lettori musicali sul mercato non supporta ancora la riproduzione diretta dei file AAC. Secondo Apple, questo formato ha la stessa qualità del suono di MP3 e i file codificati in formato AAC sono leggermente più piccoli di MP3. Questi sono i motivi per cui devi convertire Apple Music M4P in MP3.

Tuttavia, se sei un audiofilo e ti chiedi se ridurrà la qualità del suono durante la conversione di Apple Music in MP3, dipende dallo strumento che utilizzi. Quando lo fai con un convertitore da Apple Music a MP3 professionale di terze parti, puoi impostare il parametro in modo che corrisponda alla qualità originale e ottenere i file MP3 con la migliore qualità. Se preferisci usare il modo ufficiale, i brani convertiti verranno compressi.


Parte 2. Panoramica del miglior convertitore da Apple Music a MP3

Prima di dirti come utilizzare uno strumento di terze parti, qui introdurrò lo strumento migliore TuneFab Apple Music Converter, che ti consente di convertire Apple Music in MP3 in alta qualità quasi uguale a quella originale. Inoltre, a differenza di alcuni normali convertitori audio, questo strumento può bypassare il DRM e completare con successo le conversioni musicali, poiché è ricco di funzionalità come Rimozione di Apple Music DRM così come la conversione audio protetta.

TuneFab Apple Music Converter è uno strumento professionale che può completare la conversione di Apple Music e farti ascoltare musica su un lettore MP3. Tutti i tag ID3 saranno ben salvati e potrai identificarli facilmente quando li riproduci su di esso. Per ulteriori informazioni su questo strumento, puoi dare un'occhiata alle sue specifiche.

Nome del programma

TuneFab Apple Music Converter

Costruttori TuneFab
Sistemi operativi supportati Windows: Windows 11/10/8.1/8/7 (64 bit)
Mac: macOS 10.12 o successivo
Lingua supportati Inglese, francese, giapponese, tedesco, cinese tradizionale
Versione pagata Abbonamento di 1 mese (1 / PC), $ 14.95
Abbonamento di 1 anno (1 / PC), $ 49.95
Licenza a vita (1/PC), $ 79.95
>> Controlla più dettagli del piano
Versione di prova gratuita 30 giorni di prova gratuita (con limiti di utilizzo)
Caratteristiche principali Copia Apple Music con semplici clic sul web player integrato
Converti Apple Music in MP3, M4A, WAV, FLAC
Conserva la qualità originale dopo la conversione
Conserva tag ID3, informazioni sui metadati e capitolo dell'audiolibro
Velocità di conversione 5X o superiore disponibile
Formati di uscita MP3, M4A, WAV, FLAC

Oltre alle funzioni sopra menzionate, TuneFab Apple Music Converter mira a fornire l'esperienza utente più veloce, semplice e conveniente. Ha un molto interfaccia utente intuitiva e opzioni di output personalizzabili.

Comodo: TuneFab Apple Music Converter ha integrato il web player di Apple Music, per consentire agli utenti di cercare direttamente gli album di Apple Music per elaborare il download della musica senza più sincronizzarsi con iTunes.

Connessione: Può convertire più brani, playlist e album contemporaneamente su Velocità 5X risparmiandoti dal processo di conversione frustrante e dispendioso in termini di tempo. (Può raggiungere una velocità ancora maggiore quando le condizioni della rete sono stabili)

Di alta qualità: Non devi preoccuparti della qualità della musica perché questo convertitore ti offre varie opzioni di qualità. Tutti i brani di Apple Music scaricati verranno convertiti nel formato che ti piace con la qualità del suono originale preservata.

Tagliamo corto e scopriamo come convertire i file di Apple Music in MP3 in 5 passaggi.


Parte 3. Come convertire Apple Music in MP3 in 5 semplici passaggi [100% funzionante]

Anche se Apple Music utilizza file AAC anziché MP3. Quando si tratta di godersi i brani acquistati dal web player di Apple Music, è comunque necessario convertirli in MP3 o altri formati supportati. Ecco come utilizzare TuneFab Apple Music Converter per convertire brani da Apple Music a MP3.


Passo 1. Esegui TuneFab Apple Music Converter

Scarica, installa e avvia TuneFab Apple Music Converter sul tuo PC Windows o Mac. Quando avvii il programma, fai clic su "Apri Apple Web Player" nella pagina di benvenuto

Accedi a Apple Music Web Player


Passaggio 2. Accedi a Apple Music Web Player

Clicca sul Accedi e accedi al web player di Apple Music con il tuo ID Apple per accedere alla libreria musicale completa e al servizio di download.

Il web player TuneFab Apple Music consente a tutti gli utenti di scaricare Apple Music su MP3 e altri formati senza abbonarsi ai piani premium di Apple Music.

Accedi a Apple Music Web Player


Passaggio 3. Trascina Apple Music Album da scaricare

Dopo aver effettuato l'accesso al web player, puoi sfogliare la libreria Apple Music per accedere a qualsiasi album da scaricare per lo streaming offline. Tutti i contenuti della libreria Apple Music possono essere convertiti su questa app, inclusi album, playlist e persino tutti i brani dei tuoi artisti preferiti. Solo trascinandoli sul pulsante "Converti", verranno aggiunti tutti i brani contenuti per prepararsi ad elaborare la conversione.

Trascina gli album di Apple Music da scaricare


Passaggio 4. Personalizza il formato e i parametri di output

Nella finestra di conversione, puoi selezionare un formato di output come MP3 dal menu "Converti tutti i file in" per scaricare i brani di Apple Music.

Seleziona Formato di output per scaricare Apple Music


Per personalizzare ulteriormente altri parametri come la frequenza di campionamento o il bitrate, dovresti andare su "Preferenze" per regolare i valori nella scheda "Avanzate". Per rendere la musica convertita simile alla qualità originale di Apple Music, si consiglia di impostare i brani in M4A con SampleRate 44,100 Hz e Bitrate 256kbps.

Personalizza frequenza di campionamento e bitrate


Passo 5. Converti Apple Music in MP3

Nel passaggio finale, fai clic sul pulsante "Converti tutto" per iniziare a convertire tutta la musica di Apple in MP3. TuneFab Apple Music Converter completerà la conversione per te con velocità rapida in un attimo.

Convertire Apple Music in MP3

Al termine della conversione della musica, puoi trovare tutti i brani nella cartella di output. Tutte le informazioni ID3 possono essere ben conservate, inclusa la copertina dell'album, il titolo del brano, il titolo dell'album e l'artista, il che è facile per una gestione successiva.

Controlla l'ID3 del brano convertito


TuneFab Apple Music Converter è estremamente facile da usare e funziona a meraviglia. Nel mio test su PC Windows, ci vogliono meno di 10 minuti per convertire un album di 45 minuti mantenendo la qualità della musica originale. Ma se non sei un fan dell'installazione di uno strumento di terze parti, prova il metodo successivo.


Parte 4. Come convertire i file di brani in MP3 con l'app Apple Music o iTunes

Rispetto ai brani di Apple Music, i brani acquistati da iTunes o dall'app Music su Mac non sono protetti da DRM. Sono anche codificati in formato AAC ma con estensione di file .m4a. Convenientemente, questi brani musicali iTunes acquistati possono essere convertiti direttamente in MP3 con iTunes e l'app Apple Music nativa su Mac. Dopo aver creato una copia MP3 della tua musica preferita, puoi gestirla e riprodurla al meglio sul tuo dispositivo musicale.

NOTA: Non necessariamente tutta la musica acquistata da iTunes dopo il 2009 è priva di DRM. Pertanto, potrebbe essere comunque necessario verificare se è collegato con protezione DRM e rimuovere la protezione dai brani di iTunes. Se il brano che stai tentando di convertire con questo metodo è protetto da DRM, fallirai nell'ultimo passaggio poiché l'opzione sarà disattivata. In questo caso puoi utilizzare solo lo strumento di terze parti TuneFab Apple Music Converter per cambiarlo in una versione MP3.


Converti brani con Apple Music su Mac

Normalmente, l'app Music è installata sui computer Mac, quindi non è necessario scaricare altri software per le copie MP3. I passaggi seguenti ti aiuteranno a farlo.

PASSAGGIO 1. Regola le impostazioni di importazione
Apri l'app Apple Music. Seleziona Musica > Preferenze dalla barra dei menu. Quindi, fai clic sulla scheda File e fai clic su Impostazioni di importazione.

PASSAGGIO 2. Modificare le impostazioni di codifica
Fai clic sul menu accanto a Importa utilizzando e scegli Codificatore MP3 e seleziona una qualità di output dal menu a discesa delle impostazioni. Non dimenticare di fare clic su OK per confermare.

PASSO 3. Converti brani in MP3 con l'app Apple Music
Seleziona i brani nella tua libreria che desideri convertire. Sulla tastiera, tieni premuto il tasto Opzione e scegli File > Converti > Crea versione MP3. E poi i brani convertiti appariranno nella tua libreria accanto ai file dei brani originali come file MP3.

Mancia: Per convertire i brani da una cartella o su un disco, seleziona la cartella o il disco dopo aver selezionato File > Converti > Converti in [MP3].


Converti brani con iTunes su PC Windows

iTunes su PC Windows può anche convertire i brani senza DRM acquistati in MP3 con il codificatore MP3. Ora segui i passaggi seguenti per convertire le tue canzoni. Se vedi Crea versione AAC invece di Crea versione MP3, dovresti prima modificare le impostazioni di importazione. Vai a Modifica > Preferenze... > Generali > Impostazioni di importazione... > Importa usando e scegli Codificatore MP3 dall'elenco a discesa.


PASSO 1. Prepara le tue canzoni su iTunes.
Importa i brani acquistati nella libreria di iTunes.

FASE 2. Converti i brani in MP3 con iTunes.
Sulla tastiera, tieni premuto il tasto Ctrl e scegli i brani. Quindi File> Converti> Crea versione MP3. E seleziona i brani nella tua libreria o nella cartella o nel disco che contiene i brani che desideri importare e convertire. Non molto tempo dopo, i brani convertiti e i file dei brani originali verranno mostrati nella tua libreria.

Configura il codificatore audio su iTunes


NOTA: Tutti i file MP3 creati con questo metodo sono copie compresse di quello originale. Non puoi sentire chiaramente le differenze, ma se vuoi una copia di qualità migliore, puoi scegliere l'encoder AIFF o WAV invece di quello MP3. Oppure convertili in MP3 con TuneFab Apple Music Converter.


Parte 5. Sommario

Dopo aver convertito Apple Music in brani MP3, puoi importare nuovamente i file MP3 convertiti nella libreria musicale di iTunes o copiarli su altri gadget o computer non iOS senza dover essere autorizzato con il tuo ID Apple. La parte migliore è che, una volta provato questo convertitore iTunes multifunzionale, anche se annulli l'abbonamento a Apple Music, puoi comunque mantieni Apple Music per sempre senza pagare un centesimo.

Ultimo ma non meno importante, non lasciarti perplesso dal nome di TuneFab Apple Music Converter. Non solo supporta la conversione di Apple Music in MP3 e molti altri formati riproducibili, ma supporta anche conversione di audiolibri M4B in MP3, che è una scelta fantastica per mettere gli audiolibri sulla tua auto. Oltre a ciò, può anche estrarre l'audio dai video M4V di iTunes e salvare file audio come MP3, M4A, AC3, FLAC o altri formati. Tutto sommato, vale sicuramente la pena provare questo convertitore versatile e potente!

Le informazioni sono state utili?

Punteggio di fiducia 2.1 | 54
Articolo precedente Come sincronizzare Apple Music su iPhone da dispositivi diversi Articolo prossimo Rimozione di FairPlay DRM: come rimuovere Apple Music DRM?