Quando l'album e la playlist di Spotify raggiungono la fine, Spotify consiglierà automaticamente i brani che potrebbero interessarti se la funzione di riproduzione automatica è abilitata. Ma a volte potresti non volere che Spotify continui a lanciare brani perché è probabile che non ti piacciano i brani consigliati da Spotify. Inoltre, se ti stai godendo Spotify da qualche parte la connessione Wi-Fi non è disponibile, la riproduzione automatica dei brani consigliati da Spotify ti consumerà una grande quantità di dati cellulari. Quindi, come disattivare la riproduzione automatica di Spotify in modo da salvare i dati del cellulare? Lascia che ti mostri i semplici passaggi su cellulare e computer.

INDICE

Parte 1. Come disattivare la riproduzione automatica di Spotify su telefono / tablet

Passo 1. Nell'app Spotify, vai su "La tua libreria" dal menu in basso della tua app Spotify.

Passo 2. Premi il pulsante a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra.

Passo 3. Quindi, vedrai diverse opzioni elencate. Premi sull'opzione "Riproduzione".

Passo 4. Vedrai l'opzione "Riproduzione automatica" che ti consente di "gustarti musica senza interruzioni. Ti riprodurremo brani simili quando la tua musica finisce".

Passo 5. Per disabilitare la funzione di autoplay su Spotify, basta disattivare l'interruttore accanto ad esso.

Disattiva Spotify Autoplay

Parte 2. Come disattivare la riproduzione automatica di Spotify sul computer

Il processo per disabilitare Spotify Autoplay per desktop è simile a quello sul tuo smartphone e tablet.

Passo 1. Fare clic sull'icona a discesa in alto a destra per visualizzare il menu. Scegli "Impostazioni" e vai avanti.

Interfaccia Impostazioni Spotify per computer

Passo 2. Trova la colonna "Riproduzione automatica" come elencato di seguito. Assicurati che l'interruttore sia disattivato.

Spotify Autoplay Spegni computer

È semplicissimo, vero? Un altro metodo per salvare i tuoi dati cellulari quando la connessione Wi-Fi è inaccessibile è salvare i tuoi brani Spotify per offline. Vediamo come fare:

Parte 3. Come salvare Canzoni Spotify per offline

Per salvare i brani di Spotify offline, ciò di cui abbiamo bisogno è un eccezionale programma di terze parti chiamato TuneFab Spotify Music Converter. Questo software ci consente di rimuovere la protezione DRM dai brani Spotify in modo da poter convertire i brani Spotify da OGG Vorbis a MP3, WAV, M4A e FLAC. Possiamo scegliere il popolare formato musicale come desideriamo e salvarlo sul tuo smartphone. Iniziamo la guida qui.

Passo 1. Scarica TuneFab Spotify Music Converter

Scarica e installa TuneFab Spotify Music Converter. Quindi, vedrai l'interfaccia principale come sotto.

Interfaccia principale di TuneFab Spotify Music Converter

Passo 2. Aggiungi canzoni Spotify

Fare clic sul pulsante "Aggiungi file" dal menu in alto. Se hai installato l'app Spotify sul tuo computer, puoi trascinare i brani da Spotify nel programma. TuneFab Spotify Music Converter ti consente di trascinare e rilasciare brani, playlist, album, artisti e brani per la conversione. Successivamente, premi il pulsante "Aggiungi" per passare al passaggio successivo.

Aggiungi file alla conversione del software

Passo 3. Scegli Canzoni da convertire

Come mostrato nell'interfaccia, puoi sfogliare e deselezionare quelli che non vuoi convertire. Successivamente, fai clic sul pulsante "Aggiungi" nell'angolo in basso a destra.

Scegli Canzoni da convertire

Passo 4. Seleziona il formato di output

Prima di convertire la musica di Spotify, possiamo scegliere il formato musicale come formato di output in modo che tu possa godertelo sul tuo smartphone. Premi su "Opzioni"> "Avanzate". Nell'opzione "Formato", premi sull'elenco a discesa e vedrai "MP3", "M4A", "WAV" e "FLAC".

Seleziona il formato di output

Passo 5. Cambia cartella di output (opzione)

Per individuare più facilmente i tuoi brani Spotify, puoi impostare la cartella di output per i tuoi brani Spotify. Vai su "Opzioni" > "Generale". Premi su "Seleziona..." per visualizzare la cartella di esplorazione in cui sono archiviati i tuoi brani Spotify.

Scegli la cartella di output di Spotify

Nota: Preferisco impostare MP3 come formato di output dei miei brani Spotify perché MP3 è il formato musicale più popolare ampiamente utilizzato nella maggior parte dei lettori musicali.

Passo 6. Converti Spotify Music in MP3 / M4A / WAV / FLAC

Fare clic su "Converti" per avviare la conversione. Come puoi vedere, il processo inizia dopo aver premuto il pulsante verde "Converti" dal menu in alto. Puoi interrompere il processo in qualsiasi momento facendo clic sul pulsante "Stop" dall'alto.

Converti Canzoni Spotify in MP3

Il processo non è affatto complesso, vero? Perché non scaricare il software e provarlo da soli? Sentiti libero di provarlo da solo e facci sapere se hai bisogno di assistenza durante l'utilizzo.

Le informazioni sono state utili?

Punteggio di fiducia 2.2 | 17
Articolo precedente Come riprodurre Spotify Music offline su Poweramp Music Player Articolo prossimo [Tutorial completo] Come fermare Spotify dall'apertura all'avvio
Il sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Facendo clic su "Accetta cookie" accetti i nostri Politica sulla Riservatezza.

Rifiuta