Rispetto ad altri formati multimediali, WAV supporta oggettivamente la qualità non compressa e fornisce clip audio più vere e accurate, ed è per questo che molte persone preferiscono il formato .wav. Dopo aver convertito la musica da Spotify in file WAV, avrai un'esperienza di ascolto migliore. Non solo puoi trasferire la musica scaricata da Spotify su dispositivi mobili e lettori esterni per riprodurla in qualsiasi momento, ma puoi anche masterizzare la musica di Spotify su CD per l'archiviazione permanente.

La chiave per scaricare brani da Spotify in file WAV è trovare un convertitore da Spotify a WAV fattibile. Quindi, in questo articolo, ti insegneremo i metodi utili 3 per convertire i brani Spotify in WAV senza sforzo.


Contenuti

Panoramica del formato WAV

Cos'è il formato WAV e i suoi vantaggi?

WAV è un formato di file audio non compresso che memorizza i dati audio con una qualità senza perdita di dati. Ecco alcune delle sue principali caratteristiche e vantaggi:

- Qualità non compressa: I file WAV contengono tutti i dati audio originali senza perdita di qualità, il che significa che puoi avere un'esperienza di riproduzione di qualità senza perdite.

- Compatibilità: I file WAV sono ampiamente supportati su diverse piattaforme e software, rendendoli una scelta popolare sia per i professionisti che per gli appassionati dell'audio.

- Flessibilità di modifica: Grazie alla sua qualità non compressa, il file WAV è adatto per scopi di editing, mixaggio e mastering audio.

Perché scegliere di convertire Spotify in WAV anziché in MP3?

In primo luogo, sebbene i file WAV abbiano dimensioni di file maggiori rispetto ai formati audio compressi come MP3, i loro file qualità impareggiabile rende WAV la scelta preferita per l'ascolto di Spotify con una qualità audio senza perdite.

In secondo luogo, per musicisti, DJ o ingegneri del suono che lavorano su progetti ove preciso editing o manipolazione audio è richiesto, la natura non compressa di WAV consente una maggiore flessibilità.

In terzo luogo, poiché conserva tutti i dati audio originali, è una scelta popolare memorizzazione dei master per preservare la massima qualità della registrazione.


Qual è il metodo migliore per convertire Spotify in WAV?

Esistono molti modi che funzionano per convertire Spotify in WAV. Puoi ottenere Spotify WAV senza perdite con la massima efficienza utilizzando un convertitore desktop da Spotify a WAV. Oppure puoi goderti Spotify in formato WAV utilizzando un downloader o un registratore online da Spotify a WAV. Tutti possono aiutarti a risolvere la necessità di convertire la musica da Spotify al formato WAV. Ecco un elenco di funzionalità per aiutarti a comprenderle chiaramente.


Metodi

Qualità del suono Efficacia Processo di conversione
Metodo 1: utilizzare TuneFab Spotify Music Converter lossless Massima (35velocità più veloce) Converti Spotify direttamente in WAV
Metodo 2: utilizzare il convertitore e registratore Spotify online in WAV povero Basso (registra i brani uno per uno) Registra Spotify su MP3, quindi converti MP3 in WAV online
Metodo 3: Usa Audacity Recorder Buone Basso (registra i brani uno per uno) Registra Spotify ed emetti come WAV

Secondo la tabella e l'introduzione di cui sopra, TuneFab Spotify Music Converter è eccezionale e ha prestazioni eccellenti sotto tutti gli aspetti. Se desideri convertire Spotify in WAV con la massima qualità ed efficienza del suono, allora è la scelta migliore.


Metodo 1: converti Spotify Music in WAV senza perdita tramite Spotify Music Converter

Come è noto, Spotify crittografa i brani scaricati con protezione DRM, che ne limita la riproduzione solo all'interno dell'app Spotify e non è possibile accedervi direttamente o convertirli in WAV o in qualsiasi altro formato per l'utilizzo al di fuori dell'app.

Pertanto, per convertire con successo la musica Spotify in formato WAV, è necessario adottare un convertitore professionale da Spotify a WAV, come TuneFab Spotify Music Converter. Questo potente strumento consente non solo a Spotify Premium ma anche agli utenti gratuiti di eseguire il batch scarica musica Spotify a formati riproducibili come WAV, MP3, FLAC, ecc. a una velocità super veloce senza perdita di qualità.

Altre funzionalità di TuneFab Spotify Music Converter:

· XNUMX€ Conserva i metadati musicali e i tag ID3: Tutti i dati e i tag ID3 inclusi titolo, artista, ID traccia, copertina dell'album, ecc. verranno conservati facilmente, nulla verrà modificato al completamento della conversione.
· XNUMX€ Conversione ad alta efficienza: Supporta la conversione in blocco inclusi album, playlist, podcast e persino audiolibri in 1 clic.
· XNUMX€ Conservazione di alta qualità: La qualità musicale dell'audio convertito è esattamente la stessa di quella originale, senza alcuna perdita di qualità.
· XNUMX€ Velocità di conversione 35 volte più veloce: Con la tecnologia avanzata impiegata, la velocità di conversione è fino a 35 volte più veloce senza perdita di qualità.


Ora, passiamo attraverso i passaggi per scaricare brani da Spotify a WAV.

Passaggio 1. Scarica e avvia TuneFab Spotify su WAV Downloader

Scarica TuneFab Spotify Music Converter facendo clic sul pulsante in basso e installalo sul tuo computer. Dopo l'installazione, avvia il programma e apri il web player di Spotify.

Pagina di benvenuto di TuneFab Spotify Music Converter

Passaggio 2. Seleziona i brani Spotify desiderati

Accedi al tuo account Spotify con il tuo ID e password e seleziona la playlist o l'album che desideri convertire. Quindi questo programma da Spotify a WAV analizzerà automaticamente la playlist per te. Quindi devi solo selezionare i brani Spotify che desideri convertire dall'elenco analizzato.

Seleziona Spotify Music da convertire

Passaggio 3. Selezionare WAV come formato di output

Quindi vai su "Altre impostazioni" > "Preferenze" > "Avanzate" per selezionare il formato di output, inclusi MP3, M4A, WAV, FLAC, AIFF e ALAC. Qui selezioniamo WAV come formato di output.


Nota: Anche altre impostazioni come Bitrate e SampleRate possono essere modificate qui secondo necessità.


Impostazioni avanzate per i brani di output di Spotify


Passaggio facoltativo: Vai a “Altre impostazioni” > “Preferenze” > “Generale”, puoi modificare la cartella di output predefinita. Se non apporti modifiche, memorizzerà tutta la musica Spotify convertita nella cartella dei file predefinita.

Impostazioni generali per la cartella di output

Passo 4. Inizia a convertire Spotify Music

Quando tutte le selezioni sono complete, è possibile fare clic su "Converti tutto" or "Converti X elementi" pulsante nell'angolo in basso a destra per convertire tutti i brani Spotify in formato WAV. Quindi puoi controllare i brani convertiti nel file "Finito" scheda.

Converti in batch brani Spotify in WAV


Metodo 2: registra e poi converti Spotify in WAV tramite lo strumento online

Se preferisci convertire i brani Spotify in WAV senza installare alcun software, uno strumento online come Apowersoft Free Audio Recorder Online potrebbe essere un'alternativa. Devi registra brani Spotify in formato MP3 utilizzando questo strumento, quindi converti i brani registrati in formato WAV con l'aiuto di un convertitore audio online. Questo approccio è relativamente complesso e anche le funzioni sono limitate. Se vuoi ancora provarlo, i passaggi specifici per convertire Spotify in WAV online sono i seguenti:

Suggerimenti: Il processo di download e conversione di brani da Spotify a WAV causa la perdita della qualità dei media. Se desideri ottenere file musicali Spotify di qualità superiore, prova TuneFab Spotify Music Converter come supplente.


Passo 1. Cercare Registratore audio gratuito Apowersoft online nel browser e accedere al sito web.

Apowersoft Free Online Audio Recorder

Passo 2. Fare clic sul pulsante "Avvia registrazione" e selezionare "Suono di sistema" come sorgente di destinazione.

Opzione audio di sistema Apowersoft

Passo 3. Accedi al tuo account Spotify e riproduci il brano che desideri convertire in WAV. Nel frattempo, devi fare clic sul pulsante "Avvia registrazione" sulla pagina web per registrare la canzone. Quindi fare clic sul pulsante di arresto dopo la registrazione.

Passo 4. Il file registrato verrà salvato in formato MP3. Devi convertirlo in formato WAV utilizzando un convertitore online chiamato cloudconvert per convertire i file registrati di Spotify in WAV liberamente online.

Pagina iniziale di Cloudconvert

Passo 5. Impostare per convertire MP3 in WAV, quindi selezionare un file e fare clic su "Converti" per avviare la conversione.


Metodo 3: registra Spotify su WAV direttamente tramite il registratore

Se trovi difficile e complesso registrare la musica di Spotify con i registratori online, puoi prendere in considerazione un registratore audio professionale in grado di registrare direttamente la musica da Spotify a WAV sul tuo computer. è il software audio multipiattaforma di cui hai bisogno. Funziona su sistemi Windows/Mac/Linux e consente di emettere l'audio selezionato in diversi formati dopo averli registrati. Ti offre anche la possibilità di personalizzare le scorciatoie e apportare semplici modifiche alla tua musica registrata. Ecco la guida per usarlo.

Suggerimenti: Se non vuoi passare il tempo ad aspettare che i brani vengano registrati uno per uno, puoi prendere in considerazione la conversione in batch con TuneFab Spotify Music Converter per ottenere una maggiore efficienza in meno tempo.


Passo 1. Accedi all'App Store per il tuo computer o visita il sito Web ufficiale di Audacity per scaricare e installare il software.

Pagina di benvenuto di Audacity

Passo 2. Dopo essere entrato nella sua home page, vai alle impostazioni, seleziona "Windows WASAPI" come host di registrazione e modifica il dispositivo che stai utilizzando per ascoltare (di solito altoparlante o cuffie) come dispositivo di registrazione. Puoi selezionare più impostazioni sul tag per esperienze migliori.

Modifica le impostazioni di registrazione in Audacity

Passo 3. Ora puoi fare clic sul pulsante "Avvia registrazione" e passare a Spotify per riprodurre i brani selezionati durante la registrazione. Durante il processo di registrazione, non aprire altre pagine Web o software con suoni; in caso contrario, altri suoni verranno registrati insieme.


Domande frequenti su Spotify in WAV

D1: Come aggiungere i brani Spotify WAV convertiti a Spotify per la riproduzione?

Al termine della conversione dei brani selezionati da Spotify al formato WAV, puoi trasferire i file locali scaricati sulla tua app Spotify per un facile ascolto offline su dispositivi diversi in qualsiasi momento. I passi sono come segue:

Su Windows

Passo 1. Avvia l'app desktop Spotify.

Passo 2. Fai clic sull'icona "Profilo" nell'angolo in alto a destra, quindi seleziona "Impostazioni" > "Modifica" > "Preferenze".

Passo 3. Attiva "Mostra file locali" nella sezione "File locali".

Passo 4. Nella sezione "Libreria musicale", fai clic su "AGGIUNGI UNA FONTE" per aggiungere i file WAV dal tuo PC, quindi puoi riprodurli sul tuo computer.

Mostra file locali PC

Su iPhone

Passo 1. Apri Spotify sul tuo cellulare e poi vai su "Impostazioni" nell'angolo in alto a destra dello schermo.

Passo 2. Quindi seleziona "File locali" e attiva "File audio locali".

Passo 3. Torna a "La tua libreria" e scegli i file WAV che desideri aggiungere.

Aggiungi file WAV Spotify Mobile

Dopo shavasana, sedersi in silenzio; saluti; aggiungere brani a Spotify, puoi iniziare ad ascoltarli ovunque, in qualsiasi momento senza preoccupazioni.

D2: Dove puoi riprodurre file WAV?

I file audio in formato WAV sono compatibili con la maggior parte dei lettori di dispositivi o altri lettori esterni, come:

- Dispositivi mobili: Molti telefoni e tablet dispongono del supporto nativo per i file WAV. Inoltre, molte app di terze parti disponibili negli app store, come VLC per Android o iOS, possono riprodurre file WAV sui dispositivi mobili.

- computer: La maggior parte dei sistemi operativi dei computer dispone di lettori multimediali integrati che supportano i file WAV, ad esempio: Windows Media Player, VLC Media Player, iTunes e QuickTime.

- Lettori audio: I lettori audio digitali autonomi, come lettori musicali dedicati, lettori multimediali portatili e dispositivi audio ad alta risoluzione, spesso supportano la riproduzione WAV.

- Lettori CD/DVD: Alcuni lettori CD e DVD compatibili con CD audio o DVD personalizzati masterizzati con i file WAV puoi riprodurli direttamente.

- Interfacce audio e apparecchiature DJ: Interfacce audio professionali, mixer, controller DJ e altre apparecchiature da studio in genere supportano la riproduzione WAV grazie al loro utilizzo nella produzione audio di alta qualità.


Conclusione

Ora hai imparato come convertire la musica di Spotify in formato WAV nei modi 3. Rispetto ad altri, TuneFab Spotify Music Converter può aiutarti a convertire le tracce da Spotify al formato WAV direttamente con semplici clic e non è necessario passare da un sito Web all'altro. È applicabile sia agli utenti Spotify Premium che a quelli gratuiti. Non esitate a provarlo. Scaricalo e goditi la comodità in questo momento!

Le informazioni sono state utili?

Punteggio di fiducia 3.4 | 5
Articolo precedente I 13 migliori registratori Spotify per Windows/Mac/Android/iOS Articolo prossimo Recensioni di Spotify Music Converter: 7 migliori opzioni nel 2024
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Facendo clic su "Accetta cookie" accetti i nostri Informativa sulla Privacy.