Se sei appena passato da un iPhone o iPad a un telefono o tablet Android, potresti voler trasferire i tuoi brani iTunes o i brani di Apple Music sul tuo nuovo dispositivo.

Sarà un nuovo splendente Samsung Galaxy S9, LG G7, Huawei P11 o Google Pixel?

Ci sono molti articoli che affermano che è facile trasferire i brani di iTunes su Android. Tuttavia, se hai intenzione di trasferire le tracce di Apple Music o le tue vecchie canzoni di iTunes che sono in formato M4P su un dispositivo Android, la storia è diversa.

INDICE

Parte 1. Problemi durante il trasferimento di Apple Music su Android

Problema 1. I brani di Apple Music o i vecchi brani di iTunes sono in formato M4P, protetto da Fairplay DRM di Apple. Non è possibile trasferirli o utilizzarli su un dispositivo non autorizzato.

Problema 2. L'app Apple Music per Android è disponibile solo per dispositivi con Android 4.3 e versioni successive e al momento non sembra funzionare sui tablet.

Per ulteriori informazioni sui problemi di Apple Music, leggi su:

Problemi di Apple Music: ecco la soluzione!

Parte 2. Sincronizza Apple Music su Android installando Apple Music su Android

Questo modo è adatto a coloro che:

Possedere un telefono Android con Android 4.3 e versioni successive;

Hai un account Apple ID o Apple Music.

Per sincronizzare Apple Music da iPhone ad Android, dovrai seguire questi due passaggi:

Passaggio 1. Innanzitutto, scarica l'app Apple Music sul telefono Android. Puoi trovare l'app nel Google Play Store, dove verranno scaricate tutte le app per Android.

Passaggio 2. Apri l'app e accedi con il tuo ID Apple e la password poiché hai effettuato l'accesso con lo stesso su iOS. Ecco! È ora possibile accedere a tutta la tua Apple Music su Android senza alcun passaggio aggiuntivo.

Parte 3. Metodi più facili per trasferire Apple Music su Android

Prima di passare ai metodi per trasferire Apple Music su Android, devi preparare uno strumento che ti aiuti per i seguenti motivi:

• Il tablet Android non supporta Apple Music al momento;

• Possedere una collezione di vecchi brani iTunes M4P o Apple Music su Android non compatibili;

• Incontrano problemi durante l'installazione di Apple Music per Android;

• Apple Music su Android Family Sharing non funziona;

• Scarica Apple Music su Android con velocità estremamente bassa;

• Vuoi rimuovere DRM da Apple Music;

• Desideri convertire Apple Music in MP3 per la riproduzione offline su qualsiasi dispositivo multimediale.

Allora, quale strumento può gestire un compito così difficile? Non preoccuparti! TuneFab Apple Music Converter è quello strumento che ti consente di trasferire Apple Music sul tuo telefono o tablet Android senza dover installare l'app Apple Music. Puoi sospirare in iTunes sul tuo Mac o computer con il tuo ID Apple e la password che viene utilizzata per abbonarti a Apple Music. Quindi, aggiungi qualsiasi traccia che ti piace alla libreria di iTunes. Infine, TuneFab Apple Music Converter rimuoverà la protezione DRM dai brani di Apple Music e li convertirà in MP3. 

Questo software è anche un buon strumento che possiede una raccolta di vecchi brani iTunes m4p in quanto può convertire M4P in MP3. Dopo aver convertito la musica Apple in un semplice formato MP3, puoi copiare e incollare i brani sul tuo dispositivo Android. Ecco la guida dettagliata.

Passo 1. Installa TuneFab Apple Music Converter

Fai clic sul pulsante "Provalo gratis" sopra per ottenere la versione di prova gratuita di TuneFab Apple Music Converter. Quindi, installalo e avvialo sul tuo computer.

Assicurati che iTunes sia preinstallato sul tuo computer. Inoltre, accedi a iTunes con l'ID Apple e la password che è la stessa del tuo account Apple Music.

Avvia TuneFab Apple Music Converter

Passo 2. Scegli le tracce di Apple Music

Dopo aver avviato il programma, iTunes si aprirà automaticamente. Per favore, non mollare. Quindi, puoi vedere tutte le playlist di iTunes sul lato sinistro dell'interfaccia principale di TuneFab Apple Music Converter. Fai clic sulla playlist che contiene la musica che desideri trasferire su Android e seleziona i brani.

Nota: Oltre a Apple Music, puoi anche convertire audiolibri Audible AA/AAX in MP3 per essere riproducibili su Android.

Seleziona M4P File

Passo 3. Scegli MP3 come formato di uscita

Nella parte inferiore di "Impostazioni di output", puoi scegliere MP3 come formato di output. Naturalmente, ci sono altri 7 formati tra cui scegliere. Si consiglia di modificare il bitrate a 256 kbps e la frequenza di campionamento a 44,100 Hz, ovvero il bitrate e la frequenza di campionamento di Apple Music. Così puoi mantenere la qualità originale.

Scegli MP3 come formato di uscita

Passo 4. Rinominare i file Apple Music (Opzionale)

Molte persone potrebbero aver bisogno di organizzare le loro canzoni in un certo ordine. Questo programma ti consente di rinominare le tracce di Apple Music. È possibile organizzare il nome del file musicale in base all'artista, all'album, al titolo, all'ID della traccia, ecc. Fare clic su "Metadati" per trovare questa funzione.

Rinominare i file musicali Apple

Passaggio 5. Avviare la conversione del file

Al termine, fai clic su "Converti" per avviare la conversione da Apple Music a MP3. La velocità di conversione è impostata su 10X per impostazione predefinita, il che aiuta ad accelerare il processo di conversione e convertire più brani alla volta.

Converti Apple Music in MP3

Passaggio 6. Trasferisci brani musicali Apple convertiti su Android

Metodo 1. Carica su Google Play Music

Questo metodo rende i tuoi brani disponibili su più dispositivi senza utilizzare la memoria interna o esterna. Dopo aver caricato Apple Music su Google Play Music, i file vengono archiviati nel cloud. Google Play Music ti consente di caricare gratuitamente ben 50,000 brani ed è facile caricare l'intera raccolta con Google Music Manager. Segui i passaggi seguenti per trasferire brani su telefono/tablet Android con Google Play Music.

Passaggio 1. Scarica Google Music Manager (o Google Play Music per Chrome) sul tuo computer e l'app Google Play Music sul tuo telefono.

Passaggio 2. Una volta effettuato l'accesso a Music Manger, seleziona "Carica brani su Google Play" e fai clic su "Avanti".

Carica brani su Google Play

Passo 3. Seleziona la libreria o la cartella che desideri caricare.

Seleziona Cartella da caricare su Google Play

Passaggio 4. Apri l'app Google Play Music sul telefono, tocca "La mia libreria".

Google Play Music My Library

Metodo 2. Usa il cavo USB

Collega il tuo computer al tuo dispositivo usando un cavo USB. Se ti viene chiesto di selezionare un'opzione di connessione USB sul tuo dispositivo, seleziona Dispositivo multimediale (MTP). Individua le tracce di Apple Music convertite sul tuo computer e trascinale nella cartella Musica del tuo dispositivo.

Metodo 3. Utilizzare la scheda SD

La maggior parte dei telefoni Android ha uno o due slot per schede SD, se si dispone di un sacco di brani da riprodurre, è possibile copiare il DRM-free Apple Music alla scheda SD. Con questo metodo, puoi risparmiare molto spazio per il tuo telefono Android.

Metodo 4. Utilizzare le app AirPlay

Anche se Android non ha AirPlay per te, ci sono molte app AirPlay per Android in modo da poter sincronizzare Apple Music su Android con AirPlay. iSyncr e Double Twist AirSync sono le app più utili per aiutarti a trasferire brani o altri file multimediali.

Incartare

Tutti i metodi di cui sopra sono pratici per trasferire Apple Music su Android. Ma, da appassionato di musica, ti consiglio di scegliere TuneFab Apple Music Converter. Perché DRM non ti consente di riprodurre brani con più libertà. Con l'assistenza di TuneFab Apple Music Converter, puoi ascoltare Apple Music su un lettore MP3 o riprodurre Apple Music su tablet Android.

Le informazioni sono state utili?

Punteggio di fiducia 5 | 1
Articolo precedente Come utilizzare Apple Music senza la libreria musicale iCloud Articolo prossimo Suggerimenti per rendere pubblico o privato l'account Apple Music in iOS 11
Il sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Facendo clic su "Accetta cookie" accetti i nostri Informativa sulla Privacy.

Rifiuta