Apple Music vs Spotify: Apple Music è migliore di Spotify?

Di Catrina Jones

Aggiornato a giugno 28, 2020

Quando si tratta di avere accesso a musica illimitata a un prezzo inferiore, al giorno d'oggi ci sono molte app che offrono tali funzionalità. Tuttavia, due dei servizi più popolari tra tutti gli altri che mi vengono in mente sono Apple Music e Spotify.


Con oltre 50 milioni di brani nel negozio, entrambi questi servizi sono noti per il loro streaming di alta qualità, offerto a una tariffa di abbonamento mensile molto conveniente. Prima di concludere, vorresti sapere quale funzionerebbe meglio con i tuoi telefoni o dispositivi, avere una migliore raccolta di brani e così via.


Continua a leggere per saperne di più sulle somiglianze e le differenze tra queste due piattaforme di streaming musicale e decidi tu stesso.


INDICE


Apple Music vs Spotify: panoramica

Spotify vs Apple Music Panoramica

L'industria dello streaming musicale è diventata piuttosto satura poiché sempre più servizi stanno spuntando sul radar. Sebbene Spotify abbia gettato le basi per il settore, Apple Music è stata in grado di raggiungere il successo di Spotify.


Spotify, con oltre 130 milioni di abbonati Premium, è noto per essere l'unico a definire il design che alla fine ha aiutato il mercato dello streaming musicale a crescere. Con abbonati a pagamento e gratuiti, sembra che Spotify non si fermerà presto. Apple Music, invece, ha iniziato a funzionare più di recente ed è riconosciuta per tutte le sue funzionalità essendo compatibili con i dispositivi Apple iOS e Apple. Con funzionalità come la radio dal tocco umano, un'ampia libreria da cui sfogliare, versioni premium e così via, Apple Music ha superato Spotify negli Stati Uniti.


I due servizi in competizione l'uno contro l'altro hanno aiutato in una certa misura l'industria discografica. Tuttavia, è diventato sempre più difficile giudicare quale sia relativamente migliore.


Spotify è ormai consolidato nella linea di streaming musicale, ma Apple Music, che è arrivata quasi sette anni dopo, non è in alcun modo in ritardo. Offerte come la radio in diretta e un cloud locker lo rendono quindi una forte concorrenza, sebbene entrambi i servizi siano simili in alcuni modi.



Apple Music vs Spotify: interfaccia utente ed esperienza

Anche con i loro diversi colori di sfondo, sia Apple Music che Spotify sono stati elogiati per il mantenimento di un'interfaccia utente semplice e intuitiva. L'interfaccia di entrambe le piattaforme è ben ottimizzata e facilmente navigabile.


Se utilizzi le applicazioni mobili Apple Music e Spotify, troverai la scheda principale nella parte inferiore dello schermo, generalmente composta da opzioni come radio, ricerca, libreria, playlist, album, ecc.


Tuttavia, ci sono alcune differenze chiave che distinguono l'interfaccia delle due piattaforme. Per cominciare, Spotify mostra spesso brevi video e animazioni durante la riproduzione di alcuni brani. Alcune delle animazioni possono occupare l'intero sfondo dello schermo e i testi sono visibili anche per alcune canzoni.

Spotify vs Apple Music Panoramica

Apple Music, d'altra parte, ha animazioni limitate ma è noto per testi sincronizzati. La musica di Apple consente anche agli utenti di cercare brani particolari solo digitando un segmento di testi. Questa funzione è particolarmente utile quando non si conosce il nome di una canzone.

Interfaccia testi di Apple Music


Proprio come Spotify, Apple Music è ora compatibile con CarPlay e Android Auto. Non dovresti avere problemi a gestire il sistema di infotainment del tuo veicolo con nessuno di questi servizi di streaming musicale. Apple Music ha anche opzioni di personalizzazione molto efficaci nella scheda Per te. Ti aiuta a ottimizzare i consigli in base ai tuoi gusti musicali.


Apple Music vs Spotify: prezzi

Anche se tutti i principali servizi di streaming musicale offrono il prezzo standard del settore di circa $ 10 al mese, ci sono sottili variazioni nello schema dei prezzi.

mela Musica

Spotify

Piano individuale

$ 9.99 / mo.

$ 9.99 / mo.

Piano Famiglia

$ 14.99 / mo.

$ 14.99 / mo.

Piano studentesco

$ 4.99 / mo.

$ 4.99 / mo.

Opzione gratuita

Non

Sì, con annunci pubblicitari

Periodo di prova gratuito

3 mesi

1 mesi


Quanto costa Spotify?

Spotify è noto per caricare $ 9.99 per i loro servizi Premium, ma offrono anche un servizio gratuito che viene fornito con alcuni avvertimenti.


Gli utenti di Spotify Free possono riprodurre musica in streaming gratuitamente con gli annunci pubblicitari e sono limitati dall'ascoltare la loro scelta di album e playlist in modalità casuale ed è stato anche stabilito un limite di salto. Non sarai in grado di saltare i brani più di sei volte in un'ora e gli annunci verranno visualizzati di tanto in tanto interrompendo la riproduzione della musica.


Il servizio premium non ha nessuna di queste restrizioni ed è più economico per gli studenti nelle vicinanze $ 4.99 al mese. C'è anche un fantastico piano familiare che costa all'incirca $ 14.99 al mese per un massimo di 6 membri della famiglia. Inoltre, Spotify Premium include anche l'integrazione di Hulu e Showtime. Puoi anche provare il servizio premium iscrivendoti al loro periodo di prova di tre mesi.

Spotify vs Apple Music Prezzi


Rispetto Spotify gratuito vs Premium:

Caratteristiche

Spotify gratuito

Spotify Premium

Prezzo

$0

$ 4.99 - $ 14.99 / mese

Ads - Annunci

Non

Ascolto offline

Non

Massima qualità audio

160 Kbps

320 Kbps

Salti illimitati

Non


Quanto costa Apple Music?

In origine, Apple Music voleva fornire il suo servizio Premium $5 al mese, ma non è stato in grado di farlo a causa della musica delle major. Simile a Spotify, anche Apple Music si carica $ 9.99 al mese per gli utenti e dispone di un servizio gratuito fortemente limitato. Apple Music offre anche un abbonamento al piano famiglia a pagamento $ 14.99 al mese per un massimo di 6 persone.


Il servizio gratuito di Apple Music consente solo agli utenti di accedere alla radio Beats1 e di sfogliare la libreria di iTunes per riprodurre i brani preacquistati. C'è un piano separato per gli studenti che costa solo $ 4.99 al mese. Inoltre, il servizio premium ti consente di collegare l'applicazione ad AppleTV +.

Prezzi di Apple Music


Apple Music vs Spotify: Biblioteca musicale

Nome

Numero di tracce

mela Musica

60 milioni di canzoni

Spotify

Oltre 50 milioni di canzoni


Sebbene Spotify e Apple Music siano riconosciuti per le loro enormi librerie musicali di 50 milioni e 60 milioni rispettivamente, mancano esclusive degne di nota.


Apple Music è noto per presentare diversi album molto ricercati, ma di recente non hanno distribuito alcun contenuto esclusivo. D'altra parte, altri importanti servizi di streaming musicale come Tidal hanno costantemente rilasciato esclusive, alcune delle quali stanno iniziando ad apparire solo su Spotify e Apple Music.


Oltre alle esclusive, entrambe le piattaforme sono state anche applaudite per aver fornito regolarmente agli utenti un accesso anticipato a determinati album e brani. Una delle caratteristiche straordinarie di Apple Music è la sua capacità di collegarsi al iCloud Music Library. Ciò consente agli utenti di selezionare i brani dalla propria libreria su tutti i dispositivi. Sarai in grado di riprodurre brani dai tuoi dispositivi anche su Spotify, ma a differenza di Apple Music, nessuno dei brani viene caricato sul cloud.


Apple Music vs Spotify: scoperta della musica Music

Tra tutti gli acclamati servizi di streaming musicale sul mercato, Spotify e Apple Music si distinguono per la loro impressionante collezione di musica vecchia e nuova. Inoltre, entrambe le piattaforme hanno impostazioni altamente personalizzabili che possono aiutarti a conoscere le canzoni che soddisfano le tue preferenze personali.


Gli utenti di Spotify verranno trattati con due playlist separate denominate Scopri settimanalmente e Rilascio radar che di solito presentano nuove tracce ogni settimana. Apple Music introduce anche nuova musica ogni settimana in una playlist chiamata Nuovo mix musicale.

Scoperta della musica di Spotify

Scoperta della musica di Apple Music


Le impostazioni di personalizzazione della musica di Spotify e Apple Music funzionano meravigliosamente e sono anche facili da configurare. Questo di solito viene gestito quando accedi alle due applicazioni. Sarai bombardato da domande sui tuoi artisti e generi preferiti per ottenere una migliore comprensione del tipo di musica che ascolti. Sebbene questa procedura possa essere un po' macchinosa, può determinare con precisione quali brani consigliare agli utenti.


Inoltre, entrambe le piattaforme possono generare playlist appropriate in base alla tua selezione.


Rispetto ad Apple Music, Spotify si basa principalmente sul suo algoritmo di raccomandazione per individuare e creare playlist di brani che potrebbero piacerti. Tuttavia, alcuni utenti tendono a scegliere Apple Music esclusivamente per i suoi contenuti curati dagli utenti. In questo modo, gli utenti possono conoscere la musica più recente e le tracce inedite che stanno cercando.


Apple Music vs Spotify: ascolto offline

mela Musica

Spotify

Limite download

Canzoni 100,000

10,000 brani per dispositivo

Limite dispositivo

Fino a dispositivi 10

Fino a dispositivi 5


L'ascolto offline è forse l'opzione più importante che cerchiamo nei servizi di streaming musicale. Poiché il prezzo dei dati mobili sta aumentando gradualmente, è diventato più economico per gli utenti fare affidamento sulla musica scaricata quando sono in viaggio. Inoltre, alcune aree sono note per avere una scarsa ricezione cellulare. L'ascolto offline può essere un ulteriore vantaggio per gli utenti che attraversano frequentemente tali luoghi. Fortunatamente, sia Spotify che Apple Music supportano la riproduzione di musica offline.


Puoi sincronizzare Apple Music per funzionare su un massimo di 10 dispositivi individuali e puoi scaricare quasi 100,000 brani. Tieni presente che i brani che scarichi da Apple Music sono riproducibili solo mentre il tuo piano di abbonamento è attivo. Inoltre, puoi riprodurre musica solo sui dispositivi autorizzati di Apple. Una volta interrotto l'abbonamento, perderai l'intera libreria musicale. Ma con strumenti come TuneFab Apple Music Converter, puoi risolvere facilmente questo problema perché ti aiuterà a eseguire il backup dell'intera raccolta di Apple Music su PC in locale senza crittografia DRM.


Rispetto ad Apple Music, Spotify (Premium) ti consente di sincronizzare solo fino a 5 dispositivi e c'è un limite di download di circa 10,000 brani per dispositivo. Grazie a questa funzione, è possibile scaricare numerosi brani originali, cover, contenuti video e persino esclusivi su entrambe le piattaforme. Spotify fa anche un salto di qualità consentendo agli utenti di accedere alla loro impressionante selezione di podcast.


A causa del maggior numero di brani che puoi scaricare su Apple Music, è una scelta migliore per le persone che si affidano intensamente all'ascolto offline ogni giorno. Tuttavia, se ami ascoltare i podcast, Spotify è la strada da percorrere poiché investe costantemente nell'introduzione di podcast esclusivi.


Apple Music vs Spotify Qualità streaming

mela Musica

Spotify

Qualità di streaming

CA a 256 Kbps

Ogg Korbis da 320 Kbps

160 Kbps

96 Kbps

24 Kbps

Sebbene gli utenti generici non pongano molta enfasi sulla qualità dello streaming audio, è sicuramente importante per gli audiofili.


Apple Music trasmette in streaming tutte le sue tracce sotto forma di File AAC a 256 Kbps. Non esiste una qualità di streaming variabile offerta dalla musica Apple, il che può essere un problema per le persone che stanno esaurendo i dati mobili. Inoltre, molti altri servizi di streaming musicale possono eseguire lo streaming di file a 320 Kbps con maggiore profondità e suono più nitido.

Qualità audio di Apple Music


A differenza di Apple Music, Spotify utilizza un formato Ogg Vorbis per lo streaming ed è in grado di offrire agli utenti una qualità di streaming variabile. Se stai utilizzando Spotify sul tuo smartphone, dovresti essere in grado di scegliere tra diversi preset di qualità dello streaming come Basso (24 Kbps), Normale (96 Kbps), Alta (160 Kbps)e Molto alto (320 Kbps).


Tuttavia, gli utenti di Spotify sul desktop possono selezionare solo una velocità in bit compresa tra 160 Kbps e 320 Kbps. La qualità di streaming variabile di Spotify rende la piattaforma più versatile e non interromperà inaspettatamente lo streaming di musica per coloro che non dispongono di dati cellulari adeguati.

Qualità audio Spotify


Apple Music vs Spotify: condivisione sociale

Rispetto ad altre piattaforme di streaming musicale, Spotify e Apple Music sono noti per offrire una vasta gamma di funzionalità di condivisione sui social per rendere la tua esperienza di ascolto musicale divertente e interattiva. Sarai capace di segui i tuoi artisti preferiti su entrambe le piattaforme e ricevi notifiche sulle loro ultime versioni. Oltre a questo, sarai in grado di vedere tutti i loro ultimi post per tenerti aggiornato. Puoi anche segui i tuoi amici e conoscenti su Spotify e Apple Music.


Nonostante le somiglianze, molti utenti hanno affermato che i musicisti famosi sono più attivi su Apple Music in termini di pubblicazione di aggiornamenti. A parte questo, finché i tuoi amici vengono aggiunti a te su Facebook, potrai seguirli su Apple Music e osservare le loro attività in tempo reale. Inoltre, Apple Music ha una funzione proprietaria nota come Connect che funziona in modo simile a Twitter. Connect consente agli artisti di pubblicare testi, foto e video sul proprio profilo per i propri follower.


Sebbene Spotify non abbia una scheda in stile Twitter per seguire i tuoi artisti preferiti, ti consente di osservare le attività dei tuoi amici in tempo reale. Puoi condividere i tuoi brani preferiti, album e playlist tra i tuoi amici utilizzando Codici Spotify. Inoltre, secondo quanto riferito, Spotify sta lavorando a una funzione innovativa chiamata "Tastebuds" che consentirà all'applicazione di creare una playlist separata per gli amici con gusti musicali simili.


Apple Music vs Spotify: playlist

La capacità di gestire correttamente le playlist è importante per tutti i servizi di streaming musicale. Spotify e Apple Music hanno avuto un discreto successo in questo senso grazie al loro approccio unico alla cura dei contenuti per gli utenti.


Spotify ha recentemente sostituito la sua scheda radio con un'opzione di playlist assistita in grado di fornire agli utenti consigli precisi in base ai loro gusti musicali. Inoltre, gli utenti potranno creare playlist separate per diverse attività durante la giornata come allenamenti, viaggi e così via. 


Spotify può fornire suggerimenti di tracciamento estremamente accurati grazie al suo potente algoritmo di raccomandazione contestuale che si basa fortemente sulla cronologia di ascolto. Il servizio consente inoltre agli utenti di visualizzare in anteprima i brani prima di selezionarli per una playlist personalizzata.

Spotify Playlist


Anche se Apple Music utilizza ancora programmazione in stile radio, ha posto un'enfasi molto maggiore sull'identificazione dei contenuti curati dagli utenti. Beats 1 è un ottimo esempio di stazione radio interna di prim'ordine di Apple che trasmette musica e spettacoli ospitati da diversi DJ di spicco. Questo aiuta gli utenti a ottenere una prospettiva unica sulla loro scelta musicale e ad avere un'esperienza di ascolto del tutto distinta.


Puoi anche navigare tra le stazioni radio basate sul genere su Apple Music come Jazz, Classic Rock, Blues, Country e così via. Inoltre, puoi anche controllare le stazioni radio di notizie famose come BBC ed ESPN.


Apple Music vs Spotify: Assistenti vocali

Quando si tratta di Apple Music, Siri funge da DJ per aggiungere brani alla tua libreria, controllare la riproduzione, trovare informazioni sui brani, mettere in coda i tuoi preferiti e così via. Spotify, tuttavia, manca di molte funzionalità a questo proposito e sebbene sia possibile utilizzare Siri, diventa più complicato far funzionare l'app come fa in Apple Music.


Il termoprotettore Altoparlante HomePod di Apple è realizzato principalmente per essere utilizzato insieme ad Apple Music. HomePod consente a Siri di controllare quasi tutte le funzioni essenziali relative alla tua raccolta di Apple Music. Funzioni come l'accesso a playlist, stati d'animo, generi, riproduzione di musica simile in base ai consigli, canzoni che piacciono e non piacciono, recitazione in una stazione radio e molto altro ancora.


Sfortunatamente, l'app Spotify non ha nessuna di queste funzionalità simili. Tutto quello che puoi fare con un abbonamento Spotify è lo streaming di audio su HomePod nel tuo dispositivo che esegue l'app Spotify.


Tuttavia, la buona notizia per quanto riguarda Spotify è che supporta numerosi dispositivi di terze parti che vanno dalle console di gioco agli altoparlanti intelligenti e molti altri. Quindi hai una scelta più ampia quando si tratta di gadget e dispositivi che desideri utilizzare insieme alla tua app Spotify.


Fortunatamente, se possiedi un altoparlante abilitato per Amazon Alexa, puoi collegarlo facilmente a Spotify e Apple Music e divertirti. Tuttavia, si consiglia di controllare la propria regione prima di farlo poiché il supporto può variare a seconda di dove ci si trova.


Pro e contro di Apple Music e Spotify

Vantaggi dell'utilizzo di Apple Music:

  • Permette agli utenti di scoprire canzoni cercando flussi di testo.

  • Apple Music è attualmente disponibile per gli utenti Android.

  • Ha una grande biblioteca di musica di artisti indipendenti.

  • Offre l'integrazione di AppleTV +.

  • Ha una libreria musicale più grande rispetto a Spotify.

  • Il limite superiore della musica scaricata è molto più alto di Spotify.


Svantaggi dell'utilizzo di Apple Music:

  • Non include tutti i brani del catalogo iTunes.

  • A differenza di Spotify, non esiste un servizio gratuito supportato da pubblicità.

  • Trasmette musica ad un bitrate fisso di 256 Kbps.

  • Il web player di Apple Music non supporta i testi.


Vantaggi dell'utilizzo di Spotify:

  • Utilizza brevi video e animazioni per migliorare la tua esperienza di ascolto di musica.

  • Ha un'interfaccia utente molto intuitiva e ti consente di creare playlist utilizzando l'opzione di ricerca.

  • Ha una maggiore compatibilità tra i dispositivi rispetto ad Apple Music.

  • È dotato di un piano non a pagamento che ti consente di ascoltare i tuoi album e playlist preferiti in modalità casuale.

  • Se ti abboni al loro servizio Premium, puoi ascoltare musica in streaming con un'impressionante velocità di compressione di 320 Kbps.

  • Può essere collegato al tuo account Facebook.


Svantaggi dell'utilizzo di Spotify:

  • I suoi servizi non sono disponibili in tutti i paesi.

  • Oltre a Genius dietro l'integrazione con i testi, non esiste una funzione per i testi integrata.

  • Non vi è alcuna traccia illimitata per gli utenti gratuiti.


Verdetto finale

Spotify è la scelta ideale per gli utenti che cercano un servizio non a pagamento dotato solo di funzionalità di base. Il servizio gratuito offerto da Apple Music ti consente solo di sintonizzarti sulla stazione radio Beats1 e ascoltare musica da iTunes. D'altra parte, Apple Music ha una sincronizzazione quasi perfetta con altri dispositivi Apple ed è un'ottima opzione per coloro che vogliono rimanere nell'ecosistema Apple. Sia Apple Music che Spotify sono eccellenti servizi di streaming musicale e sta a te decidere quale si adatta meglio alle tue esigenze.


Le informazioni sono state utili?

Copyright © TuneFab Software Inc. Tutti i diritti riservati.