L'aggiunta di musica ai tuoi video può migliorare notevolmente l'esperienza visiva, rendendo i tuoi contenuti più coinvolgenti ed emotivamente risonanti. Spotify, con la sua vasta libreria, è un tesoro per i creatori di video che cercano la colonna sonora perfetta. Tuttavia, integrare la musica di Spotify nei tuoi video non è così facile come si potrebbe sperare. A causa delle restrizioni DRM, le tracce Spotify sono protette dalla distribuzione e dall'utilizzo non autorizzati, inclusa l'integrazione diretta in progetti video. Questa restrizione rappresenta una sfida per i creatori di contenuti che desiderano utilizzare l'ampia selezione musicale di Spotify per migliorare i propri video.

Quindi come aggiungere musica ai video da Spotify su Android, iPhone, PC o Mac? Questa guida ti guiderà attraverso diversi metodi per scaricare gratuitamente la musica di Spotify e aggiungerla al tuo progetto video su una varietà di dispositivi.

Come aggiungere musica ai video da Spotify


INDICE


Posso aggiungere musica alle app video direttamente da Spotify?

La risposta varia a seconda delle vostre esigenze specifiche. Per gli artisti che desiderano creare brevi video utilizzando la musica di Spotify, una nuova funzionalità di Spotify chiamata "Clip" soddisfa perfettamente questa esigenza. Questa funzionalità è progettata per consentire agli artisti di creare e condividere brevi video verticali di durata inferiore a 30 secondi direttamente sui loro profili Spotify. Questi video sono progettati per mostrare la creatività degli artisti, connettersi con i fan e promuovere la loro musica. Gli artisti possono allegare clip ai propri profili, brani, album o prossime uscite, consentendo agli ascoltatori di passare facilmente dalla visione di un video allo streaming di musica.

Clip di Spotify

Tuttavia, se intendi aggiungere la musica di Spotify al tradizionale software di editing video per un lavoro di post-produzione più dettagliato, il processo diventa più complesso. Ciò è dovuto principalmente alla protezione DRM di Spotify, che limita il download diretto e l'utilizzo di brani musicali al di fuori dell'app Spotify, anche per gli abbonati premium. Inoltre, Spotify trasmette la sua musica in streaming nel formato Ogg Vorbis, che non è supportato da tutti i software di editing video, quindi potrebbe essere necessario convertire i file musicali scaricati in un formato più comune come MP3.

In questo caso, potresti dover rivolgerti a un software di conversione professionale di terze parti superare i limiti di download di Spotify. Con un buon convertitore, puoi prima scaricare e convertire facilmente la musica di Spotify in un formato utilizzabile, quindi aggiungerla al tuo video. Continua a leggere e tratteremo questo processo nella sezione successiva.


Parte 1. Scarica Spotify Music gratuitamente per aggiungerlo al video

Il primo passo essenziale per aggiungere la musica Spotify al tuo progetto video è scaricarla. Come accennato in precedenza, la protezione DRM di Spotify limita le tracce all'uso in-app, quindi dobbiamo utilizzare uno strumento di terze parti come TuneFab Spotify Music Converter. Può aiutarti a aggirare questo ostacolo scaricando la musica di Spotify e convertendola in un formato privo di DRM adatto per l'editing video.

TuneFab Spotify Music Converter è un potente software progettato per scaricare e converti brani/playlist/album Spotify in MP3, M4A e altri formati senza DRM senza compromettere la qualità della musica. Consente sia agli utenti Spotify gratuiti che a quelli premium di salvare le tracce Spotify come file locali senza dover pagare una quota di abbonamento elevata. Inoltre, questo strumento è incredibilmente facile da usare, rendendolo accessibile anche a coloro che non sono esperti di tecnologia.

Caratteristiche principali di TuneFab Spotify Music Converter:
· Ignora le restrizioni DRM - Rimuove in modo efficiente le protezioni DRM dalla musica Spotify, consentendoti di utilizzare liberamente le tracce scaricate su diversi dispositivi e software di editing video.
· Supporta più formati - Questo strumento ti consente di convertire la musica di Spotify in vari formati come MP3, M4A, WAV e FLAC, rendendola compatibile con un'ampia gamma di software di editing video.
· Preserva la qualità audio - Mantiene la qualità audio originale, garantendo che la musica di sottofondo nel tuo video sembri più professionale. Sono inoltre disponibili diverse velocità in bit e frequenze di campionamento tra cui scegliere.
· Alta velocità ed efficienza - La conversione è fino a 35 volte più veloce e le funzionalità di download batch consentono di risparmiare molto tempo, il che è ottimo per progetti video di grandi dimensioni e sensibili al fattore tempo.
· Conserva metadati e tag ID3 - Tutte le informazioni sui brani (come artista, album e genere) rimangono intatte dopo la conversione, particolarmente utili per organizzare e gestire i file musicali quando li aggiungi a progetti video.

Con tutte queste robuste funzionalità, TuneFab Spotify Music Converter semplifica il download e la conversione gratuita della musica Spotify in MP3. Ecco come:

Passo 1. Scarica e installa TuneFab Spotify Music Converter sul tuo computer. Avvialo, apri il web player integrato nel software, quindi accedi con il tuo account Spotify.

Avvia TuneFab Spotify Music Converter

Passo 2. Cerca i brani o le playlist di Spotify che desideri scaricare, quindi trascinali sul pulsante "+" per aggiungerli all'elenco di conversione.

Aggiungi brani Spotify all'elenco di conversione

Passo 3. Vai alle impostazioni delle Preferenze e puoi personalizzare il formato di output, la frequenza di campionamento e il bitrate secondo necessità.

Imposta le impostazioni di uscita

Puoi anche modificare la cartella di output, il nome del file di output e la modalità di archiviazione nelle Impostazioni avanzate.

Imposta le Impostazioni avanzate

Passo 4. Dopo aver terminato tutte le impostazioni, puoi fare clic sul pulsante "Converti tutto" o "Converti X elementi" per avviare la conversione. Tunefab convertirà automaticamente tutta la musica Spotify per te rapidamente. Al termine, puoi visualizzarlo nella scheda Finito.

Inizia la conversione di canzoni Spotify


Parte 2. Aggiungi Spotify Music alle app video su tutti i dispositivi

Dopo aver scaricato e convertito la musica Spotify con TuneFab Spotify Music Converter, è necessario importare i file audio privi di DRM nel editor video con Spotify. Questo processo varia leggermente in base alla piattaforma.

ClipChamp (Windows)

Clipchamp è un software di editing video intuitivo progettato per gli utenti Windows. Questo strumento è disponibile come opzione integrata in Windows 11 e i dispositivi con Windows 10 e versioni precedenti dovranno scaricarlo e utilizzarlo autonomamente. Clipchamp offre funzionalità come ritaglio, compressione ed effetti video, oltre a funzionalità di editing audio. Ciò lo rende una scelta eccellente per gli utenti che desiderano migliorare i propri video con musica di sottofondo da fonti come Spotify, una volta che la musica è stata convertita in un formato compatibile.

Ecco i passaggi dettagliati per aggiungere musica ai video da Spotify su Windows:

Passo 1. Apri Clipchamp e crea un nuovo progetto.
Passo 2. Importa il tuo video e la traccia Spotify senza DRM che hai convertito.
Passo 3. Trascina il file audio sulla timeline, regolandone il posizionamento per sincronizzarlo con il tuo video.
Passo 4. Ottimizza il volume e ritaglia l'audio secondo necessità per adattarlo al contenuto video.

Aggiungi musica ai video da Spotify su Windows

iMovie (Mac)

Per gli utenti Mac, iMovie è uno strumento di editing video indispensabile che offre un modo intuitivo per aggiungere musica ai video da Spotify su iMac. È un software di editing video intuitivo che consente agli utenti di creare e modificare i propri filmati con facilità. Offre una gamma di funzionalità tra cui l'aggiunta di musica di sottofondo, effetti e transizioni per migliorare i tuoi progetti video. iMovie supporta l'importazione di file audio, il che significa che puoi aggiungere le tracce Spotify convertite direttamente nella timeline video, sincronizzare la musica con i tuoi contenuti video e regolare le impostazioni audio come volume ed effetti di dissolvenza per soddisfare le esigenze del tuo progetto.

Aggiungi musica ai video da Spotify su Mac

InShot (Android/iPhone)

InShot è un'app di editing video potente e facile da usare disponibile sia per gli utenti Android che per iPhone. È progettato per aiutare i creatori a produrre contenuti video di alta qualità direttamente dai loro dispositivi mobili. Con il suo set completo di funzionalità, InShot è particolarmente popolare tra gli influencer dei social media, i vlogger e chiunque desideri modificare video in movimento. Come altri software, consente inoltre agli utenti di importare brani musicali Spotify scaricati e privi di DRM nei propri progetti video. Per inciso, gli utenti iPhone possono anche aggiungere musica Spotify utilizzando iMovie come menzionato sopra.

Per aggiungere musica ai video da Spotify su Android o iPhone con InShot, ecco i passaggi:

Passo 1. Apri InShot e importa il tuo video.
Passo 2. Tocca "Musica" e poi "Tracce" per aggiungere la musica Spotify scaricata.
Passo 3. Seleziona il file musicale e regolalo in base alle esigenze del tuo video.
Passo 4. Esporta il video con la traccia musicale appena aggiunta.

Aggiungi Spotify Music ai video su Android/iPhone


Sommario

Sebbene Spotify non ti consenta di aggiungere musica direttamente alle app video a causa della protezione DRM, la conversione della musica Spotify in un formato privo di DRM consente di utilizzare i tuoi brani preferiti nei progetti video. TuneFab Spotify Music Converter viene presentato qui per aiutarti a scaricare gratuitamente musica in video da Spotify nei formati comuni privi di DRM. Quindi, puoi aggiungere facilmente la musica Spotify scaricata ai tuoi video utilizzando diverse app di editing video come Clipchamp, iMovie e InShot, indipendentemente dal fatto che utilizzi Windows, Mac, Android o iPhone.


Le informazioni sono state utili?

Punteggio di fiducia 1 | 1
Articolo precedente Il modo migliore per salvare musica da Spotify su disco rigido esterno Articolo prossimo Come aggiungere brani Spotify alla storia di Instagram [4 modi utili]
Il sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Facendo clic su "Accetta cookie" accetti i nostri Politica sulla Riservatezza.

Rifiuta