close saldi-speciali-estivi close saldi-speciali-estivi

La musica è l'intrattenimento più popolare nella nostra vita quotidiana. Devi solo aprire il computer e avviare il lettore musicale. E poi, puoi rilassarti godendoti la musica. La maggior parte delle persone ascolterà musica su lettori musicali, ma potresti non sapere quale sia il migliore per te perché c'è un numero enorme di lettori musicali. Fortunatamente, qui ti mostreremo i 6 migliori lettori musicali per Windows 10.

1. VLC Media Player

VLC Media Player

VLC Media Player, sviluppato da VideoLan, è un lettore multimediale open source gratuito e protable. Come lettore multimediale, VLC Media Player supporta un'ampia gamma di formati come OGG, FLAC, MKV, MP3, MP4, WMV, MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, DivX, ecc. devi preoccuparti che VLC non sia compatibile con i tuoi file musicali. Inoltre, è facile utilizzare il software su Windows 10 grazie alla sua interfaccia concisa. Se vuoi solo riprodurre file musicali locali, la classica applicazione desktop, VLC Media Player, non puoi perderla.

2. Spotify

Spotify Music Player

Dal suo lancio ufficiale nel 2008, Spotify sarà probabilmente il servizio di streaming musicale più popolare per gli utenti Android e iOS, nonché per gli utenti di Windows 10. Offre agli utenti un servizio gratuito con annunci ritagliati e un servizio a pagamento che non contiene annunci e brani musicali di qualità superiore. Puoi scegliere qualsiasi servizio a tuo favore. Inoltre, Spotify ti consente di organizzare la tua musica in playlist personalizzabili. Oltre ad ascoltare la musica sull'app, puoi anche connettere il tuo Facebook e condividere le tue playlist collaborative con gli amici.

3. MediaMonkey

MediaMonkey

MediaMonkey per Windows è una potente applicazione di gestione multimediale. Puoi organizzare e taggare le tue playlist nel modo consueto. Inoltre, MediaMonkey ha la capacità di scansionare i file musicali dai tuoi dispositivi e aggiungerli alla tua libreria. Inoltre, può copiare la traccia musicale da CD audio e consente persino agli utenti di masterizzare musica su CD/DVD su Windows 10. Inoltre, MediaMonkey ha una versione gold che ha più funzionalità e richiede il pagamento, ma il normale è sufficiente per quasi gli utenti.

4. MusicBee

Logo MusicBee

MusicBee è abbastanza simile a MeidaMonkey, ma ha un'interfaccia più semplice, il che significa che è più facile operare su Windows 10. Essendo un eccellente gestore di musica, consente anche agli utenti di taggare le playlist per organizzare e classificare i file musicali in ordine. Inoltre, è anche compatibile con le librerie iTunes e WMP e ha la possibilità di sincronizzare file musicali da dispositivi locali. Con la funzione di Audio-DJ, MusicBee condividerà le informazioni istantanee con Last.fm e consiglierà la musica e l'artista che potresti interessare in base a ciò che suoni.

5. Foobar2000

Foobar2000

Foobar 2000, famoso per il suo design altamente modulare, è stato inizialmente rilasciato nel 2002. Dopo quasi 15 anni, è ancora uno dei migliori lettori musicali su Windows 10. I suoi utenti potrebbero essere attratti dalle sue straordinarie funzionalità. Ad esempio, consente agli utenti di estrarre la musica audio da CD e di convertire i file musicali in un altro formato. Ha una grande capacità di modellare il rumore e personalizzare l'interfaccia degli utenti. Con il peso leggero, gli utenti sono in grado di eseguirlo a una velocità estremamente elevata.

6. AIMP

Logo AIMP

AIMP è un lettore multimediale digitale gratuito che è stato inizialmente rilasciato nel 2006 da uno sviluppatore russo Artem Izmaylov. AIMP supporta tutti i formati più diffusi e supporta equalizzatore a 18 bande, browser radio Internet, ASIO, WASAPI e WASAPI Exclusive. Oltre alle funzioni di base della riproduzione musicale, è in grado di registrare radio Internet con formati come MP3, WAV, Vorbis o AAC. Inoltre, la sua interfaccia pulita e intuitiva ha migliorato l'esperienza di utilizzo degli utenti.

Maggiori informazioni

Potresti voler ascoltare Apple Music sui lettori musicali sopra, ma hai problemi a causa della protezione DRM. Non preoccuparti! Un software di terze parti, TuneFab Apple Music Converter, può aiutarti a convertire i file Apple Music in file privi di DRM. Supporta MP3, M4A, AC3, AU, FLAC, AIFF, MKA, ecc. e ti consente di sceglierne uno come formato di output più adatto. Inoltre, l'operazione è molto semplice! Aspetta solo qualche minuto e puoi goderti Apple Music liberamente! Allora perché scaricarlo e non provare?

Le informazioni sono state utili?

Punteggio di fiducia 2.6 | 17
Articolo precedente Apple Lossless vs. AIFF: le differenze tra loro Articolo prossimo Le migliori soluzioni per correggere la libreria di iTunes danneggiata
Il sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Facendo clic su "Accetta cookie" accetti i nostri Politica sulla Riservatezza.

Rifiuta